L’alba del Ferragosto di Alcamo Marina

Pubblicato: venerdì, 15 agosto 2014
Vota l\'articolo
4
Vota l\'articolo
3

alcamo marina ferragostoCome ogni anno il giorno di ferragosto ad Alcamo Marina non è mai una giornata di festa all'insegna del rispetto ambientale.

Infatti, i consueti appuntamenti notturni che affollano le spiagge e tutto il litorale, non lasciano intravedere grandi segnali di civiltà da parte di tutti coloro che trascorrono la nottata in riva al mare.

A denunciare le condizioni del litorale è stato lo stesso vice-sindaco di Alcamo, Salvatore Cusumano, che ha pubblicato alcune foto sulle condizioni della spiaggia e delle strade adiacenti. Tantissime le bottiglie di alcolici, cocci di vetro, piatti, bicchieri e rifiuti di ogni sorta abbandonati a terra. Alcuni dei cestini presenti sono stati trovati addirittura vuoti con la spazzatura intorno.

alcamo marina ferragostoNella mattinata di oggi, a partire dalle sei del mattino,  stanno procedendo senza sosta i lavori per la pulizia del litorale da parte degli operatori comunali, monitorati dallo stesso vice-sindaco.

Una situazione atavica che ormai si porta avanti da parecchi anni,  e che negli ultimi tempi sta degenerando, denotando sempre più un forte problema culturale e di rispetto dell'ambiente.

alcamo marina ferragosto

 
Letto 3948 volte.
5 Commenti
Dì la tua
  1. ANTONELLO ha detto:

    Come mai il “BENATTIA” non funziona? Forse è ora di ricredersi e tornare con i piedi a terra ammettendo tutte le proprie grandi incapacità ? Boh?

    • vincenzo ha detto:

      Scusami Antonello…non voglio passare per l’avvocato del diavolo, ma tu al posto degli amministratori incapaci, cosa proponi di fare per prevenire queste vergognose situazioni! (cosa purtroppo che si ripete da anni in tutti i litorali siciliani). Diventa troppo facile da dietro un Pc fare delle affermazioni senza dare delle adeguate soluzioni. Ps copio incollo il mio post di ieri…Solo gli animali sporcano dove vivono, perché Non Sanno Quello Che Fanno. Mentre in questo caso possiamo dire…Gli uomini che lasciano questo porcile in un bene comune, sono i frutti amari della società moderna pseudo civilizzata. Vincenzo Raspanti

      • ANTONELLO ha detto:

        Basta non fare come ogni anno …. ossia intervenire dopo lo sfacelo ed organizzare, previa ORDINANZA SINDACALE, il divieto di accensioni fuochi sulla spiaggia ed adeguato controllo dei vigili urbani che, almeno per questa notte particolare evitino di associarsi ai cornetti dentro ai bar, purtroppo però “all’uovo di colombo” non ci arriva neanche Lei …. è maturo per l’assessorato.

      • Fabrizio ha detto:

        Si potrebbe pubblicizzare con magliette omaggio da consegnare alla gente al mare poche ore prima oppure durante l’intera giornata del 14 agosto, apporre, inoltre, dei cartelli con la stessa scritta nei vari varchi al mare con su scritto in entrambi i casi di lasciare pulite le spiaggia dopo la notte di ferragosto. Vari slogan a tema. Mettere dei contenitori più grandi in spiaggia non bastano i normali cestini, non sono abbastanza capienti. E comunque questo episodi non accadono solo ad Alcamo Marina ma in tutte le spiagge del mondo dove ricorrono eventi del tipo. Ricordiamoci che il mercoledì in via Gaetano Martino gli operatori ecologici subito dopo il mercato sono pronti a pulire le strade lasciate poco pulite dai vari venditori e dalla gente che si reca al mercato per fare acquisti, pertanto si potrebbero organizzare per il giorno di ferragosto delle squadre di operai più numerose visto la consistenza del fenomeno. Non si risolve il problema abolendo la ricorrenza che rimane una delle poche attrattive turistiche estive del nostro paese ( infatti non abbiamo un evento estivo organizzato più da decenni), bisogna solo organizzarsi prevedendo che tali disagi possono accadere e non fare finta che non dovrebbero accadere dando la colpa ai partecipanti, per poi il giorno dopo parlare di inciviltà, invece che di disorganizzazione

  2. vito ha detto:

    società pseduo-moderna che rispecchia l’amministrazione votata che ci governa!!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>