Cambio di presidente per la società “Trapani Nord” per lo smaltimento e la raccolta rifiuti

Pubblicato: mercoledì, 13 agosto 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

mino speziaTRAPANI. Sarà Mino Spezia, sindaco di Valderice, a guidare la società consortile spa "Trapani Nord". A deciderlo l'assemblea dei soci che ha eletto il consiglio di amministrazione, cui per ultimo è spettato di decidere il presidente.

Sarà il sindaco Spezia a definire le strategie per raccolta e smaltimenti di rifiuti per le zone di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Favignana, Custonaci, San Vito Lo Capo, Calatafimi- Segesta, Erice, Valderice, Buseto Palizzolo, Paceco, Trapani, Pantelleria.

Spezia succede a Giulia Adamo, ex sindaco di Marsala, cui era seguito Giovanni Bologna, commissario di Trapani, che attualmente si trovare nel consiglio di amministrazione dela SSR.

Nel consiglio anche il sindaco di Alcamo Sebastiano Bonventre.

La raccolta continuerà ad essere affidata all'Aimeri, già aggiudicataria dell'appalto per l'ex Ato "Terra dei Fenici". Trapani non utilizza il servizio Aimeri ma un proprio servizio controllato interamente dal comune, tale situazione è un nodo da sciogliere per la SSR.

Per Spezia nessun compenso, come lui stesso ha voluto sottolineare. Le prime dichiarazioni dopo l'elezione sono state in direzione di un ringraziamento per la fiducia posta nella sua persona.

   
Letto 760 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Paolo Desiderio ha detto:

    Sono certo che il neo presidente saprà dare un nuovo impulso alla società. Buon lavoro al sindaco Mino Spezia.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>