Alcamo: la notte brava di un giovane pregiudicato

Pubblicato: domenica, 10 agosto 2014
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
5

campo antonio 05.12.1992ALCAMO. Arresto in flagranza di reato per Antonio Campo, pluripregiudicato, per tentata estorsione ai vicini di casa. Nonostante sia giovanissimo, 22 anni, il ragazzo era stato già tratto in arresto nel 2012 in compagnia di Francesco Domingo per una tentata estorsione in un bar di corso VI aprile.

Era stato scarcerato da pochi mesi dopo aver espiato la condanna di 2 anni e 6 mesi ma nonostante ciò ha deciso di chiedere denaro ai vicini di casa minacciandoli di dar fuoco alla loro auto se non acconsentivano.

Dopo il no della coppia è scattata la denuncia e l'intervento dei militari. L'uomo che ha chiamato i carabinieri è stato aggredito dal ragazzo con calci e pugni, fortunatamente le lesioni sono state giudicate tutte guaribili. Dopo varie minacce alla donna Campo si è dileguato per le vie del centro prima dell'intervento dei militari.

Non contento dell'accaduto Campo si è recato sotto casa dell'ex fidanzata ed ha iniziato a cercare di sfondare il portone a spallate mentre inveiva contro la ragazza. Anche la giovane ha chiamato il 112 ma stavolta la chiamata è stata decisiva ed entro pochi minuti i Carabinieri hanno bloccato il ragazzo proprio sotto casa della giovane. Portato in caserma ha minacciato i militari di morte e inveito con calci e pugni poichè riteneva di essere stato portato lì contro la sua volontà. Resistenza e minaccia a pubblico ufficiale saranno aggiunti ai reati contestati ad Antonio Campo.

 
Letto 7296 volte.
5 Commenti
Dì la tua
  1. Secondino ha detto:

    Bisognerebe rinchiuderlo in gattabuia e buttare via la chiave… Ma sicuramente tra un paio di settimane sarà nuovamente a firriu!!!! W L’ITALIA

  2. Cesare l'Ombroso ha detto:

    Che sguardo evocativo, nella foto.

  3. Un gommista ha detto:

    La ruota gira per tutti. Prima o poi dovete passare da me.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>