Domani sera Calici di stelle e festa dell’uva ad Alcamo

Pubblicato: sabato, 9 agosto 2014
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

Calici di Stelle 2 ALCAMO. Quest'anno l'Associazione Strada del Vino Alcamo doc che, insieme con il Comune di Alcamo e i Cavalieri delle rievocazioni storiche di Calatafimi-Segesta, ha pensato di creare  un ponte tra passato e presente nel territorio dell’Alcamo doc, che porta dritti alla notte di San Lorenzo. Per la prima volta  Calici di Stelle, la manifestazione ideata per brindare alla notte delle stelle cadenti, si unisce in un’unica celebrazione alla Festa dell’Uva.

Un’idea che è stata sapientemente sintetizzata anche in un breve video realizzato da Aldo La Monica e pubblicato sulla pagina Facebook dell’Associazione (link) in cui questo ponte ideale tra la vendemmia di ieri e di oggi si trasforma  in immagini prima in bianco e nero, che ritraggono le gesta di una vendemmia antica, e poi a colori per tornare ai giorni nostri. Partendo da questa idea, la notte del 10 agosto, si svolgeranno  sfilate, esposizioni, rappresentazioni, per ricordare le antiche tradizioni della vendemmia siciliana con “Calici di stelle 2014. C’era una volta la festa dell’uva”. Il connubio festa dell'uva e calici di stelle è naturale ed è naturale proporli in un'unica serata che porti dall'uva al calice. In piazza Ciullo si allestiranno stand espositivi e verranno messi in  mostra gli antichi attrezzi.  Durante il pomeriggio di domenica 10 agosto, in piazza Ciullo, oltre alle sfilate di muli e carretti per le vie della città, ci sarà una rievocazione della vendemmia e della pigiatura. Inoltre sarà possibile visionare alcuni manifesti sui vecchi mercuriali degli anni '30 dove venivano pubblicati i  prezzi del vino delle singole contrade dell’Alcamo Doc.

Il programma  prevede a partire dalle 18  una sfilata di carretti tradizionali che percorreranno viale Italia, piazza Pittore Renda, corso VI Aprile, piazza Bagolino, via Florio, piazza della Repubblica per poi fermarsi al Castello dei Conti di Modica. Alle 20 sarà aperta al pubblico in piazza Ciullo l’esposizione di carretti e attrezzi storici della vendemmia. Alle 21 inizierà la rappresentazione della pigiatura dell’uva e, a seguire, racconti e poesie a cura di poeti dialettali. Sempre alle 21 apriranno i battenti gli stand di degustazione del vino delle aziende dell’Associazione Strada del Vino Alcamo doc e alle 22, sempre in piazza Ciullo, inizierà uno spettacolo musicale. E' una ghiotta occasione per un tuffo nel passato e per conoscere tradizioni ormai quasi scomparse. Per maggiori info: Associazione Strada del Vino Alcamo Doc, corso VI Aprile n.7 – Alcamo Tp – tel. 0924 25008 oppure la segreteria organizzativa 328 3116227 Vincenzo La Colla.

Le aziende che parteciperanno alla degustazione sono: Cantina S. Antonio; Tenute Rapitalà; Cusumano vini; Adamo Bio; Bioviola; Azienda Cossentino; Cantine Rallo; Azienda Pispisia.

Letto 1864 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>