Approvata in consiglio l’istituzione di un museo demoetnoatropologico ad Alcamo

Pubblicato: giovedì, 17 luglio 2014
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

MuseoEtnoantropologicoComunale1ALCAMO - Durante il consiglio comunale svoltosi ieri sera è stata approvata all'unanimità la mozione presentata dal consigliere Antonio Fundarò, del gruppo Insieme per Alcamo, attraverso la quale è stata chiesta l'istituzione del Museo Demo Etno Antropologico o Museo della Memoria contadina e della terra – Raccolto, realizzato e catalogato dal prof. Roberto Calia.

Il museo demoetnoantropologico è stato istituito nel 1980 attraverso una delibera di giunta e durante gli anni è cresciuto sempre più grazie alle donazioni di cittadini alcamesi. Il lavoro di catalogazione è stato minuziosamente svolto dal prof. Roberto Calia e, negli ultimi anni, con la vigile e puntuale collaborazione del dipendente comunale Claudio Stellino. Tale raccolta è stata per un breve periodo esposta persso il Castello dei Conti di Modica e successivamente abbandonata all'interno di alcuni magazzini di proprietà comunale e mai più ricollocata.

La funzione di tale museo sarebbe quella di ricordare le attività, gli usi e i costumi del nostro territorio e permettere quindi ai visitatori, locali o stranieri, di prendere coscienza delle diversità e delle ricchezze del nostro patrimonio storico.

Attraverso l'approvazione di tale mozione impegna il Sindaco e la giunta municipale all'istituzione del Museo Demo Etno Antropologico cittadino o Museo della Memoria contadina, facendo una ricognizione dei pezzi esistentie del loro statao di conservazione con la collaborazione del prof. Roberto Calia e del dipendente Claudio Stellino, a cui andrebbero affidate funzioni specifiche.

Sempre nella stessa mozione si suggerisce di nominare il prof. Roberto Calia sovrintendente onorario a titolo gratuito per curarne la fruizione, almeno nei primi anni, con la competenza e l’ineguagliabile conoscenza dello storico ed antropologo alcamese.

 
Letto 1251 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>