Il Sindaco di Castellammare va sotto in Consiglio Comunale

Pubblicato: venerdì, 27 giugno 2014
Vota l\'articolo
2
Vota l\'articolo
0

Nicolò CoppolaCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Non passa l'atto d'indirizzo presentato dai consiglieri del movimento del Sindaco di Castellammare Del Golfo, Nicolò Coppola, durante la scorsa seduta del Consiglio Comunale.

Nel documento presentato dai consiglieri del gruppo Lavoro e Sviluppo si prevedeva la possibilità di suddividere in lotti funzionali i progetti di servizi, fornitura e lavori pubblici.

Durante la votazione, complici anche le assenze dei Consiglieri Foderà, Cassarà, Di Bartolo e Ancona, la maggioranza contava soli otto voti, gli stessi numeri dell'opposizione.

A votare contro l'atto d'indirizzo si sono espressi i consiglieri di Forza Italia, Fausto e Palmeri, i due di Cambiamenti, Cruciata e Labita, e il gruppo misto formato da Asaro, Lo Nano, Norfo e Motisi.

Situazione che apre una profonda crisi, spesso sottaciuta all'interno della politica castellammarese, che rimette in campo l'ipotesi di un riassetto della maggioranza. Il primo cittadino, Nicola Coppola, non sembra aver preso bene quanto accaduto e, se vorrà ricompattare l'azione politica della sua amministrazione, dovrà tentare di risolvere tutte le questioni aperte lasciate in sospeso dall'inizio del suo insediamento.

Letto 1777 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Palermitano ha detto:

    E i cittadini proprietari di immobili non residenti, che come (anzi di più) i residenti pagano IMU e TASI, che spazi hanno a disposizione?

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>