Il “Weekend della solidarietà azzurra” di FI presso una delle comunità di Biagio Conte

Pubblicato: mercoledì, 18 giugno 2014
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

Fratel Biagio Conte Fratel Biagio Conte GemellaggioUn'esperienza di solidarietà per i ragazzi del Club di Forza Italia Alcamo che, la scorsa domenica, hanno consegnato beni di prima necessità alla comunità “Missione di Speranza e Carità” di Fratel Biagio Conte. Il “Weekend della solidarietà azzurra” ha preso l'avvio il sabato precedente quando i ragazzi sono riusciti a raccogliere oltre 100 kg di pasta, sugo di pomodoro, tonno in scatola e olio extra vergine di oliva che però, come ha dichiarato lo stesso Frate sono sufficienti soltanto a soddisfare una delle cinque comunità da lui assistite. “Vi ha mandati la provvidenza- continua il Frate- avevamo tanto bisogno di sugo, tonno ed olio. Il buon Dio ci aiuta anche a coltivare le terre che ci sono state donate a Tagliavia ed a Fraginesi, ma ancora c’è tanto da fare”. Il gesto di carità si è anche espresso nel servire un pasto ai bisognosi presso la mensa. Gaspare Bianco, vice coordinatore regionale di F.I. con l’aiuto di Sergio Pirrello, Alberto Bianco ed altri giovani dei Club hanno infatti collaborato alla distribuzione  del pranzo agli 800 bisognosi della “Cittadella” di via Decollati. Nella stessa giornata i Club Forza Silvio Alcamo ed il Club Forza Silvio Palermo hanno siglato un gemellaggio con la donazione, da parte dei club alcamesi, di una enciclopedia per i bambini del centro accoglienza Don Pino Puglisi. Attesati di stima sono giunti allo stesso Gaspare Bianco, dalla coordinatrice regionale dei club, Costanza Castello e dal coordinatore regionale di Forza Italia, Sen Vincenzo Gibiino. Il prossimo impegno, dichiara Bianco, sarà quello di raccogliere, come richiesto da Fratel Biagio, asciugamani, lenzuola e Latte.

Letto 947 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>