“Metamorfosi dell’anima -Luce Colore e Tenebra” . L’arte e la cura del corpo con la pittura terapia ad Alcamo

Pubblicato: martedì, 17 giugno 2014
Vota l\'articolo
3
Vota l\'articolo
0

metamorfosi daniela CruciataALCAMO. "Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d'arte per guardare la propria anima" citava George Bernard Shaw. E' il tema della scoperta e del cambiamento del sè la questione fondamentale che sta alla base della mostra di pittura terapia che sarà esposta presso il Castello dei Conti di Modica a partire dal prossimo 19 giugno, alle ore 18.00. "Metamorfosi dell'anima -Luce Colore e Tenebra" è la mostra di opere frutto di pittura terapia a cura di Daniela Cruciata: l'esatta dimostrazione che l'arte ha la forza di cambiare le persone, di assolvere al più puro dei suoi compiti, l'espressione del proprio io e la capacità di  mettere in contatto l'Io con il mondo. Un'arte che prende ispirazione dalla malattia, ma che non la intende come un ostacolo, piuttosto come uno stimolo, trasformando ogni malessere in occasioni di cambiamento. Dunque un'arte, quella di questa mostra, che diventa cura del corpo, dell'anima e dello spirito. L'esposizione si terrà nei giorni 19, 20 e 21 giugno 2014 presso il Castello dei Conti di Modica.

Letto 991 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>