Richiesto l’intervento dell’Esercito per la prevenzione degli incendi

Pubblicato: venerdì, 13 giugno 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

incendios31La prefettura di Trapani chiederà l'intervento straordinario dell'Esercito sul territorio al fine di svolgere un'azione di prevenzione sul territorio provinciale. E' stato annunciato ieri mattina dal prefetto di Trapani, Leopoldo Falco, a seguito degli incendi che hanno interessato nei giorni scorsi il monte Erice.

"Sta partendo - ha detto Falco - la nostra richiesta ufficiale all'Esercito per l'invio di un centinaio di soldati a integrazione dell'attività di tutela e prevenzione svolta dalla forestale".

La proposta era stata avanzata dal sindaco di Erice, Giacomo Tranchida. "Attiveremo - ha aggiunto il prefetto - altri strumenti per proteggere in maniera preventiva il territorio dai piromani. Ci stiamo altresì adoperando per inviare un nuovo contingente di vigili del fuoco sull'isola Pantelleria"

Letto 871 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. vito ha detto:

    presto verranno spesi 250 milioni di euro (1/4 di miliardo di euro) per mantenere quei parassiti dei forestali e si ha pure il coraggio di chiedere l’integrazione dell’esercito. VERGOGNA!!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>