Una turista cade in una caletta dello Zingaro. Soccorsa dal servizio Alpino siciliano

Pubblicato: lunedì, 9 giugno 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Soccorso AlpinoUna donna è caduta accidentalmente nella Riserva Naturale dello Zingaro, mentre stava per iniziare la discesa verso la Cala della Disa. L'incidente si è verificato sabato scorso ai danni di una turista S.F., residente a Torino, che durante la sua escursione per una svista, è stata protagonista di una brutta caduta.

Il soccorso è stato possibile grazie all'attivazione di una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano che, dopo aver trasbordato la donna su un gommone, ha immediatamente condotto la donna in una cala poco distante con l'accesso su una strada. Appena sbarcata la donna è stata quindi imbarellata dagli operatori del CNSAS e del 118, coadiuvati dal personale del Corpo Forestale, e trasportata in Ospedale per le cure del caso. Dai primi accertamenti la donna sembra non riportare danni gravi.

Ancora una volta, il CNSAS è da considerare “soggetto esclusivo di riferimento per il soccorso sanitario in ambiente impervio”, anche se non ancora istituzionalmente implementato nel sistema sanitario regionale di emergenza.

Letto 1217 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. vito ha detto:

    ma si implementiamo pure il soccorso per gli asini che volano….

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>