Bando Paes pubblicato dopo la scadenza: un errore?

Pubblicato: giovedì, 29 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

castellammare del golfo comuneCASTELLAMMARE. E' polemica a Castellammare su un apparente errore di battitura. Cambiamenti si rivolge al Sindaco Coppola per spingere gli uffici ad una maggiore attenzione nella scrittura  e pubblicazione dei bandi. Consultando il sito del Comune, infatti,  la scadenza del bando del PAES, finalizzato all'affidamento dell' incarico per la stesura del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, risulterebbe antecedente (10/05/2014) rispetto alla data di pubblicazione dell'avviso stesso (27/05/2014).

Nello specifico si tratta di un Piano d’Azione al quale il Comune di Castellammare ha deciso di aderire, finalizzato all’adozione di una serie di iniziative pianificatorie e progettuali, volte all’abbattimento, nel giro di 2 anni, del 20% delle emissioni di anidride carbonica (CO2) prodotte all’interno del territorio comunale. Le iniziative che andrebbero adottate per il raggiungimento di tale obiettivo, verrebbero finanziate con fondi messi a disposizione dalla Comunità Europea. Cambiamenti chiede quindi le motivazioni di una così tardiva pubblicazione dell'avviso e una maggiore attenzione nella scrittura di bandi pubblici. La reale data di scadenza sarebbe infatti il 10 giugno, errore che ancora oggi non è stato corretto. Dalle parole del Movimento castellammarese trapela qualche sfumatura di scarsa fiducia nella buona fede dell'Amministrazione, ma di fatto non è escluso che il tutto possa essere rettificato e quindi frutto di un semplice errore.

   
Letto 1012 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>