“Auto & DOC”connubio tra auto e vini

Pubblicato: giovedì, 29 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

strade del vino alcamoALCAMO. Il prossimo sabato 31 maggio, alle 20.30,  un aperitivo darà il  benvenuto  agli equipaggi che parteciperanno alla manifestazione. Nello scenario  dell' Hotel La Batìa di Alcamo a bordo piscina, si brinderà all'inizio della kermesse. Ingresso su prenotazione al prezzo di 5 euro.

L'  appuntamento con "Auto & DOC", è organizzato dall’ Associazione Strada del Vino dell'Alcamo DOC, in collaborazione con la Scuderia del Castello, anche questa di Alcamo.Questa  dodicesima edizione  si svolgerà tra  sabato 31 maggio e domenica 1 giugno. Tante le  auto d'epoca iscritte alla kermesse che  si presenteranno per transitare  lungo le strade, nella suggestiva cornice della province di Trapani e Palermo, in un territorio da sempre  vocato per sua  tradizione e cultura alla viticoltura. La novità di quest'anno sono  le moto, con il gruppo di centauri della Ducati che prenderà parte, per la prima volta, alla manifestazione. Il programma è  interamente dedicato alla scoperta dell'Alcamo Doc, in un percorso che dal livello del mare e  si spinge  fino all’ alta collina  toccando anche la strada dei tre castelli,  quella che va dal Castello di Castellammare del Golfo, passando per il Castello dei Conti di Modica e arriva al Palazzo del Principe di Camporeale; tutti e tre  saranno visitabili  durante la manifestazione. Le  auto d'epoca seguiranno  un itinerario di grande interesse che partirà domenica 1 giugno alle 8.30 dal porto di Castellammare del Golfo e porterà i partecipanti presso importanti cantine  del territorio dell'Alcamo doc. Si comincerà alle 9.45 con l’agriturismo Tenute Plaia, a Scopello, nei pressi di Castellammare del Golfo;   alle 11 si prosegue con la visita alla Cantina dell'Alto Belice di  San Cipirrello. Ancora una sosta alla cooperativa Valdibella di Camporeale prevista alle 12 circa e si concluderà alle 13.30 con l’arrivo alla Cantina Marchesi De Gregorio a Monreale dove è prevista una degustazione di prodotti tipici (ticket e prenotazione allo 091 2515281 – 3479782640). Vincenzo Cusumano, presidente dell'associazione strade del vino Alcamo Doc ha dichiarato : "L'idea che sta alla base di questa manifestazione che si affianca a Cantine aperte  è quella di fare conoscere in una chiave un po' diversa il nostro territorio. A guidarci in questa scoperta è un raduno di auto d'epoca che rende ancora più suggestiva una delle aree vitate più affascinanti della Sicilia".Per consentire di godere in assoluto relax delle bellezze della zona, numerose strutture ricettive saranno aperte per una sosta o un pernottamento.

Letto 1092 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>