Giuseppe Scibilia: “Cortei funebri ad Alcamo solo attraverso l’ordinaria mobilità”

Pubblicato: martedì, 27 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Giuseppe ScibiliaALCAMO. Stop ai cortei funebri che intasano la viabilità pubblica della città di Alcamo. E' questo l'invito del Presidente del Consiglio Comunale di Alcamo, Giuseppe Scibilia, al Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre.

Secondo Scibilia, è atavica usanza ad Alcamo che il corteo funebre di accompagnamento si svolga a piedi ed interessi le principali vie del centro abitato; appare evidente come detta usanza oggi non sia più particolarmente “sentita” da buona parte della popolazione e, d’altro canto, confliggente con il primario interesse del corretto ordine della viabilità pubblica. Naturalmente con il passare del tempo, la morale della nostra società riguardo il doveroso rispetto dei defunti si è modificata così come si sono evoluti tanti altri modi di sentire e vivere i costumi della nostra tradizione.

La richiesta è quella di predisporre le misure necessarie affinchè l'accompagnamento dei cortei funebri si svolga solamente attraverso la viabilità ordinaria della città e il rispetto delle norme del codice stradale. Il Presidente del Consiglio invita, così, il primo cittadino Sebastiano Bonventre a dare le più opportune disposizioni affinché i cortei di accompagnamento funebri si svolgano, solo e soltanto, attraverso l’ordinaria mobilità veicolare e secondo il rispetto delle norme del codice della strada e dei sensi di marcia ordinariamente destinati ai veicoli a motore.  Il cimitero comunale diventerà il normale e vocato punto di incontro dei parenti.

Tra le problematiche sollevate anche quella di evitare il deposito per giorni delle casse funebri presso le stanze del cimitero e velocizzare il più presto la tumulazione delle salme.

Letto 3058 volte.
8 Commenti
Dì la tua
  1. elio ha detto:

    Ma cosa sta succedendo?
    Adesso vogliono anche privare Alcamo delle proprie tradizioni ultra secolari in nome del progresso?
    Scibilia va curcati! c’è ancora gente che sogna di andare via accompagnata dalla banda musicale nella speranza che la colomba bianca smetta momentaneamente il suo volo poggiandosi sulla bara.

  2. Vincenzo ha detto:

    Forse lui si immagina che al suo funerale non ci sarà nessuno!!!!!

  3. LiberAlcamo ha detto:

    …Anche la funzione del rito religioso si deve fare dentro del cimitero e non nella Chiesa !!! In tutti le altri Città del mondo è cosi,trovo lodevole la proposta del presidente del consiglio comunale Scibilia !!!

  4. libellula ha detto:

    Gli oligofrenici possono solo criticare e soffermarsi a guardare la punta del dito, mai oltre……

  5. SPARTA ha detto:

    SOLO I COMUNISTI NON DANNO IMPORTANZA NEMMENO AI DEFUNTI.
    D’ALDRONDE NON HANNO BISOGNO DI FUNERALI.

  6. …Mi viene da ridere i commenti che sono arrivati che parlano di tradizione…ad Alcamo non c’è più tradizione !!!
    vede la nostra Città oggi e in futuro un’intera generazione allo sbando totale in giro per i Pub,Sala giochi,Ubriachi,Vandali,senza futuro,senza lavoro e senza moralità… dove sono i genitori e la cosi detta tradizione alcamese ??? …Mentre i loro padri stanno a sparlare nei Bar,i loro figli fanno tutto quello che vogliono senza limite e senza veli…è un fatto davvero vergognoso !!! La proposta del Presidente Scibilia è stata criticata da chi oggi parla di tradizioni e fa finta di non vedere che la società alcamese che si dicono moderni.. è allo sballo totale !!!

  7. daniele ha detto:

    Calpestare cosi le tradizioni e l’onore dei defunti è vergognoso e privo di logica.

    L’inciviltà l’ignoranza di questo assessore è abberrante.

    vergognati!!! alcamo ha biosogno di umonini di cultura e capaci, fuori l’ignoranza e l’arroganza dalla vita amministrativa!!!!!!!!!

    vergognati!!!!!!!!!!!!!!

  8. Serena ha detto:

    Certe proposte sono aberranti! E dimostrano la scarsa cultura civica e culturale della nostra classe politica. Oramai dedita all’incasso della diaria x giustificare la quale fa delle proposte cervellotiche e senza rispetto x tradizioni e cultura.. CHE ORRORE

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>