A Mazara parte la rimozione dei relitti nel porto

Pubblicato: mercoledì, 21 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

relitti mazaraMARSALA. Sono trascorsi più di 10 anni da quando il relitto Cristina I è stato abbandonato nel porto di Mazara. Sono cominciati, già da due giorni, i lavori di rimozione che toglieranno, uno ad uno, i 4 relitti che sono stati lasciati davanti le banchine del porto canale. Le operazioni continueranno nei prossimi giorni, con una previsione di durata complessiva dei lavori di circa un mese. Per rimuovere le prime 4 imbarcazioni (Grecale, Cristina 1°, Satiro e Beruschi Dionisio), lo Stato ha dovuto impegnare circa 250.000 euro a seguito di una serie di indagini e procedure amministrative che la Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo ha preventivamente posto in essere nel rispetto delle norme vigenti. 

Letto 503 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>