Le nuove palme di Castellammare, il Sindaco: “non sono secche, stanno bene”

Pubblicato: martedì, 20 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Palme Castellammare (1)CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il punteruolo rosso nel corso degli anni, ha procurato notevoli danni alle palme di Castellammare. La maggior parte della palme di Piazza Petrolo sono state gravemente danneggiate negli anni scorsi da questo insetto e definitivamente tagliate. Lo scorso mese di marzo, l’amministrazione comunale ha deciso di piantare delle nuove palme negli spazi lasciati vuoti da quelle divorate dal punteruolo rosso. Queste nuove palme, un po’ più piccole delle precedenti, sono state piantate velocemente, in vista della trasmissione televisiva “Mezzogiorno in famiglia”.

Palme Castellammare (2)

Molti cittadini hanno segnalato che le palme a distanza di pochi giorni, subito dopo la trasmissione televisiva, hanno iniziato a seccare. Effettivamente a guardarle sembrano proprio secche! Siamo andati così a parlarne direttamente con il Sindaco Coppola. “Le palme stanno bene, non sono secche, - sottolinea - all’interno sono verdi e vengono curate ed annaffiate dalla ditta incaricata. Bisogna dare il tempo alle radici di prendere bene il terreno”.

Per chi invece lamenta il fattore economico il Sindaco sottolinea che “le palme sono costate 150 € l’una e se dovessero seccare, la ditta le cambierà gratuitamente per 2 anni.

Quindi possiamo stare tranquilli”.

Palme Castellammare
Letto 1190 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>