“Alcamo terra di contrasto”: Convegno sulla legalità dell’Istituto Bagolino

Pubblicato: lunedì, 19 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
Manifesto_Alcamo_Terra_di_Contrasto

ALCAMO. Gran fermento di legalità all’Istituto Comprensivo "Bagolino": 150 i ragazzi delle classi prime, seconde e terze e 15 ragazzi del serale (CTP)  impegnati alla realizzazione del progetto "Alcamo terra di contrasto".

L'attività, approvata con fondi regionali, prevede la realizzazione di diversi laboratori che vanno dalla conoscenza del nostro territorio, alle testimonianze copiose di ospiti di grande spicco, impegnati nella realizzazione di progetti positivi nella nostra Regione, passando dalla realizzazione di uno spettacolo di cabaret realizzato dai ragazzi del CTP.

50 alunni il 10 Aprile si sono recati in visita al carcere di Giarre, dove hanno avuto la possibilità di visitare le celle dei detenuti e parlare con loro, visita coordinata dalle assistenti del carcere e dallo psicologo dei detenuti, i risultati sono stati visibili a partire dal silenzio che ha inchiodato i ragazzi ad un ascolto attivo.

Martedì 20 Maggio alle ore 10,00 presso il Centro Congressi Marconi di Alcamo discuteranno di legalità il Sindaco di Alcamo Sebastiano Bonventre, il Vicequestore Antonio Squillace, l'Assessore alla cultura Selene Grimaudo, il Presidente della Confindustria di Trapani Gregory Bongiorno, il Dirigente Scolastico dell'I.C. "Bagolino" Antonino Provenza, lo scrittore Alessandro Gallo e il comico di Zelig Carlo Pastori. La manifestazione finale il 28 Maggio alle ore 10,00 presso l’Auditorium della scuola in Via Verga.

Letto 771 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>