Ennesimo atto intimidatorio ad un commerciante alcamese

Pubblicato: giovedì, 8 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Nuova MegautoALCAMO. Due atti intimidatori in meno di una settimana per il commerciante alcamese proprietario di Nuova Megauto. Dopo l'incendio doloso subito la notte tra il 28 e il 29 aprile nella sua abitazione di villeggiatura in contrada Manostalla, nel territorio di Partinico, un altro messaggio intimidatorio è stato rinvenuto nei giorni scorsi. Un bidone pieno di liquido infiammabile è stato piazzato all'ingresso della sua attività.

Sul posto sono giunti gli uomini del Commissariato di Alcamo per gli opportuni accertamenti. Gli investigatori stanno vagliando tutte le piste anche quella della racket.

Letto 4796 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>