L’Assessore Lo Presti risponde alla CGIL sulla stabilizzazione dei precari ad Alcamo

Pubblicato: mercoledì, 7 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Lidia Lo PrestiALCAMO. Arriva immediata la replica dell'Assessore al personale di Alcamo, Lidia Lo Presti, in merito alle dichiarazioni rese alla stampa dal rappresentante sindacale della CGIL, Enzo Milazzo. L'assessore auspica, per il futuro, una maggiore collaborazione tra lavoratori e sindacati.

L'assessore in una nota stampa "si rammarica dell’interpretazione fornita dal predetto in merito all’incontro tenutosi lunedì, presso la sala giunta del Palazzo di Città e promosso dalle sigle CISL, UIL, CGIL congiuntamente. Nello specifico - si legge nella nota stampa - la riunione, dopo ampio dibattito, è stata rinviata a breve termine al fine di consentire all’Amministrazione di confrontarsi con i dirigenti sulle possibili soluzioni, sia dal punto di vista legislativo che finanziario, concernenti il tema della stabilizzazione del precariato".

La Lo Presti tiene a sottolineare che, proprio in un’ottica di scambio e dialogo fra l’Amministrazione e il personale, ieri, i lavoratori ASU e contrattisti di categoria A sono stati convocati presso il Centro Congressi Marconi per aderire spontaneamente alla richiesta di disponibilità al fine di svolgere le proprie mansioni nei servizi manutentivi, pulizia arenile e verde pubblico. L’incontro odierno cui hanno preso parte l’assessore Lo Presti, l’assessore all’urbanistica Coppola, il v/sindaco Cusumano e i dirigenti comunali è stato molto partecipato da parte dei lavoratori convocati, che hanno dichiarato formalmente di essere pronti ad essere utilizzati nei servizi predetti, al fine dell’internalizzazione dei servizi, con un notevole risparmio di spesa per le casse comunali.

Infine, viene precisato che le dichiarazione rese dal responsabile della CGIL, Enzo Milazzo, non corrispondono al percorso intrapreso dalla nuova Amministrazione Comunale, prendendo atto della posizione critica di quest'ultima e di quella, invece, propositiva della CISL e della UIL.

Letto 1614 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. alcamonondorme ha detto:

    su 240….indovinate in quanti hanno dato la loro disponibilità? TRE!!!!! Tutto questo è semplicemente fantastico.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>