Orrù: “rivendicare dignità per il porto di Trapani”

Pubblicato: sabato, 3 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Pamela OrrùTRAPANI. La senatrice del Pd Pamela Orrù ha promosso a Roma degli incontri per discutere il futuro dello scalo portuale a seguito delle dichiarazioni di Lupi che vorrebbe diminuire le Autorità portuali italiane per creare distretti logistici.

Ciò che si teme è l'accorpamento con l'Autorità portuale di Palermo,“il Partito Democratico – ha dichiarato la senatrice Pamela Orrù - porterà avanti il disegno di legge del senatore Filippi dove anche Trapani è presente nell’elenco delle Autorità portuali previste. Si sta chiaramente parlando di una riforma e come tale deve essere valutata in un contesto nazionale ma ciò non dovrà impedire al porto di Trapani, quale scalo in fase di sviluppo che rappresenta un’importante e strategica risorsa nelle rete portuale italiana, di rivendicare la propria dignità anche in caso di sostanziali modifiche approvate in aula sul testo originario del ddl. Ritengo che, come manifestato dal comparto, sia questa la priorità per il nostro territorio e quello a cui tutti gli operatori portuali auspicano”.

Letto 424 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>