Comincia “Attività…in Corso”: in programma una serie di manifestazioni di tante associazioni

Pubblicato: giovedì, 1 maggio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

20140430_121023(1)ALCAMO. E' partita ieri mattina la serie di manifestazioni previste all'interno di "Attività...in Corso", iniziativa organizzata dall' Assessorato alla cultura di Alcamo. Ad aprire la giornata ieri sono state le scuole di Alcamo che hanno popolato la zona del Corso stretto. I ragazzi si sono impegnati nel colorare un lungo striscione e dei cartelloni con delle frasi sulla pace e sulla legalità. Le "Attività...in Corso" prevedono una serie di eventi, gestiti dalle associazioni, che si svolgeranno per tutto il mese e termineranno il 31 maggio. L'Assessore Grimaudo spiega le motivazioni del progetto, scaturito da una riflessione dopo gli atti di vandalismo che hanno deturpato il Collegio dei Gesuiti: "Alcamo necessita di imput positivi che portino all'educazione all'ambiente e alla socializzazione sana. Si è pensato, per questo, di creare una serie di manifestazioni a costo zero, organizzate in brevissimo tempo a causa dei tempi e le risorse economiche ristrette di cui disponiamo. Per la realizzazione dell'intero programma si sono messe a disposizione diverse associazioni che, con spririto di gratuità, hanno dato disponibilità a svolgere alcune attività. La giornata di oggi, che vede presenti le scuole, non ha uno scopo preciso se non quello di voler lanciare il messaggio di una riappropriazione del Centro storico e del Corso Stretto nello specifico. L'organizzazione- continua la Grimaudo- è stata fatta in tempi brevi e i ragazzi hanno accolto l'evento con lo spirito giusto, quello di essere qui all'interno del Centro storico".

"Attività...in Corso" prevede diversi appuntamenti che si svolgeranno durante il mese di maggio, nei fine settimana. "Le associazioni svolgeranno una serie di attività come spettacoli di ginnastica artistica, proiezioni sul treccking, sulla natura e sul ripetto per l'ambiente- dichiara l'Assessore-A seguire, l'11 maggio i bambini di "Bimbinbici"sfileranno con le biciclette. Ancora le esibizioni di alcuni cori di musica classica, offriranno la possibilità ad alcuni giovani talenti, provenienti dal Liceo musicale e da altre scuole, di usufruire di uno spazio per potersi esibire. Il Corso sarà, poi, lo sfondo per la "Giornata della legalità" e ospiterà anche le macchine d'epoca oltre che alle attività dedicate ai bambini con le animazioni. L'amministrazione apre le porte alle associazioni che possono mettersi in contatto con noi per riempire le giornate il cui pèrogramma è ancora in elaborazione per dare la possibilità a tutti di poter avere un posto in queta serie di attività".

Letto 990 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. LiberAlcamo ha detto:

    Il Corso stretto deve essere una isola pedonale permanente !!!
    …i cittadini devono fare l’acquisti con serenità e sicurezza senza paura di essere investiti da bici,auto,moto…
    …Alcamo deve essere una Città Libera & Moderna !!!
    Basta con le regole che certi commercianti del Corso stretto vogliono fare…il Corso stretto è di tutti e un bene comune !!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>