Bonventre contro la chiusura dello sportello Serit ad Alcamo

Pubblicato: martedì, 29 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Sebastiano Bonventre (Grande)ALCAMO. Il Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre, dichiara il proprio disappunto sulla chiusura dello sportello dell’agenzia di riscossione SERIT sito in Viale Italia.

Prendo atto della chiusura - commenta Bonventre - dello sportello e ribadisco con forza ed amarezza che tutto è avvenuto in assenza di interlocuzione con il Comune, interlocuzione che avrebbe potuto sortire la ricerca di eventuali soluzione alternative".

Per il primo cittadino, la scelta dell'Agenzia delle Entrate, causerà diversi disagi alla cittadinanza e a tutti coloro che potevano usufruire del servizio. A partire dal due maggio, infatti, tutti coloro che dovranno effettuare delle operazioni saranno costretti a recarsi presso gli sportelli di Trapani.

"La decisione di cessare l’attività alcamese - commenta il Sindaco di Alcamo -è stata adottata da parte dell’Agenzia delle Entrate propugnando una volontà aziendale che va contro gli interessi dei cittadini, perché prima di tutto produce effetti logistici e funzionali negativi, costringendo gli stessi a spostarsi, per le operazioni che si effettuano allo sportello, a Trapani".

"Purtroppo - conclude il primo cittadino - ancora una volta le necessità dei cittadini soccombono dinanzi le urgenze aziendali”.

Letto 922 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>