La Granfondo Lombardo ospita Moreno Argentin

Pubblicato: sabato, 26 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

arrivo gf bassaBUSETO PALIZZOLO. Il prossimo 27 aprile è in programma a Buseto Palizzolo la quarta edizione della Granfondo Lombardo con iniziative e intrattenimento anche per tutta la giornata di sabato. Per  correre nel circuito  di 125 km attraverso un percorso mozzafiato, con vista sulle Egadi, sul tempio di Segesta e sulle saline di Trapani, che tocca anche San Vito Lo Capo.Team e appassionati  dal Nord Italia e dall’estero, Malta, Germania e Belgio, raggiungeranno la cittadina. Grande il successo riscosso dalla promozione che prevede un rimborso di un buono carburante da 10 euro per ogni adesione alla Granfondo Lombardo o alla Granfondo Mtb Scorace Lombardo; tra tutti gli iscritti sarà estratta anche una crociera Msc di una settimana per due persone nel Mediterraneo.

In gara ci sarà anche il campione del mondo Moreno Argentin, quattro volte vincitore della Liegi-Bastogne-Liegi. La competizione è organizzata dall’Asd Team Lombardo Corsa presieduta da Francesco Miceli, ed ha il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana ed è promossa dalla Cicli Lombardo, una delle maggiori aziende del settore in Italia con stabilimenti a Buseto Palizzolo. La manifestazione si articolerà tra  sabato 26 e domenica 27 aprile.

Tra gli ospiti anche il campione del mondo amatori, Antonio Borrelli e Francesco Frattini, il lombardo che vanta due partecipazioni al Giro d'Italia e quattro al Tour de France. Il percorso della Granfondo  raggiunge un dislivello di 2.354 metri toccando  il borgo di Scopello, Castellammare del Golfo, lambisce la riserva naturale dello Zingaro e raggiunge San Vito Lo Capo, con lo sguardo che si tuffa su Baia Santa Margherita e sulle falesie di Monte Cofano, regalando panorami mozzafiato, specialmente a chi non conosce questi luoghi incantevoli . Due i percorsi fruibili dagli atleti: uno di 80, la Mediofondo, e uno di 125, la Granfondo appunto. All’arrivo pranzo party con cucine a vista e musica. Per i più piccoli si correrà anche una mini granfondo, sabato alle ore 16, dedicata ai ciclisti in erba e domenica la Bimbike Lombardo Cup, una gara di mountain bike di federazione valida come 2^ prova di Coppa Sicilia riservata alla categoria giovanissimi, dai 7 ai 12 anni.

Tra le novità la Granfondo Mtb Scorace Lombardo che si correrà in contemporanea alla Granfondo, domenica 27 aprile, un percorso di 55 km su terreno sterrato attraverso Buseto Palizzolo e il bosco Scorace che metterà a dura prova gli atleti. Saranno due giorni all'insegna non soltanto dello sport ma anche di iniziative per  le famiglie con degustazioni di prodotti agroalimentari del territorio, musica, danza o spinning ma anche la possibilità di andare alla scoperta del comprensorio. Tra le iniziative il salsiccia party, sabato sera alle ore 20 con musica e intrattenimento, e l’esercitazione professionale di spinning “Pedalando alla GF Lombardo”, sabato pomeriggio, ed  anche escursioni guidate nelle principali località turistiche della provincia trapanese. A Buseto Palizzolo sarà anche montato un villaggio espositivo con spazi dedicati allo sport e all’agroalimentare del territorio. "Tutti gli alberghi e i bed and breakfast della zona  - ha spiegato Emilio Lombardo, Amministratore della Lombardo Bikes - hanno registrato il tutto esaurito. Quest'anno il programma si arricchisce con la Granfondo Mtb Scorace Lombardo e con tante iniziative collaterali". Parteciperanno alla rassegna anche rappresentanti della Federazione ciclistica italiana.come tutte le manifestazioni organizzate sul territorio il fine ultimo è quello di far conoscere le potenzialità del territorio stesso in termini di offerta, accoglienza e turismo:una vetrina pubblicitaria per l'agro ericino e non solo.

   
Letto 608 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>