Il Castello di Calatubo. Continua a sgretolarsi e intanto i fondi non arrivano

Pubblicato: mercoledì, 16 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Grimaudo CastelloALCAMO. Come si può assistere ancora al lento sgretolarsi di un bene culturale di grande prestigio storico-culturale come il Castello di Calatubo? È un bene che non può e non deve essere assolutamente perso. L’attenzione del comune verso quest’ultimo, infatti, continua ad essere costante, cercando di sollecitare il più possibile i finanziamenti, già stanziati, delle somme PO FESR 2007/2013. L’impegno da parte dell’amministrazione nei confronti del Castello si è visto anche nei giorni scorsi, quando l’assessore alla cultura, Selene Grimaudo, ha visitato il Castello, la Cuba delle Rose e la zona circostante, insieme ai volontari dell’associazione Salviamo il Castello di Calatubo, per verificare concretamente la reale situazione in versa il sito. " La grande difficoltà che il Comune sta avendo nel ricevere gli opportuni finanziamenti - afferma l'Assessore Grimaudo - determina lo stallo nelle azioni, che si spera si potrà superare nei prossimi mesi perchè non si può assistere inermi allo sgretolarsi, per il passare del tempo, di un bene culturale di grande bellezza e testimonianza storica" .

A questo punto non possiamo che augurarci che il Castello ritorni a vivere prima possibile, con la speranza che i fondi necessari affinché questo accada, non siano un lontano traguardo.

(Di Federica Vicari)

Letto 742 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>