T.H. Alcamo promossa alle nazionali di pallamano in serie A/1

Pubblicato: lunedì, 14 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

pallamanoALCAMO. T.H. Alcamo in Serie A/1. Con la vittoria di ieri sera a Scicli , la formazione alcamese ha staccato con una giornata  d'anticipo il biglietto per l'accesso alla prima divisione nazionale della pallamano italiana. E' stata una partita che ha visto per tutto il primo tempo, i ragazzi di Benedetto Randes, contratti, quasi  bloccati dalla tensione per l'importanza della posta in palio, con lo Scicli che ha messo in difficolta T.H. Alcamo con una buona difesa schierata in 5/1 , dove Scirè e compagni in  difficolta a trovare spazi adeguati per battere il portiere Iacono. Così il gioco a campo aperto finisce per essere l'arma vincente di Alcamo, Gabriele Randes para e lancia in contropiede la pulce volante, alias Giuseppe Giacalone, devastenate ed efficacie come non mai; 13 reti , prestazione da incorniciare insieme al portierone della nazionale under 18/20 , e così al riposo 13-15 , per la formazione  alcamese.

Menzione particolare per Angelo Scirè , utilizzato solo in attacco da Benedetto Randes e in campo con un vistoso bendaggio al setto nasale, operato solo la settimana scorsa. Il capitano mette dentro la prima rete solo nel finale della prima frazione di gara, mentre anche Stefano Pipitone, una volta dentro alla partita , come sempre risulterà fondamentale per le  sorti della T.H. Alcamo. Partita che resta così in equilibrio per tutto il primo tempo con massimo vantaggio T.H. Alcamo che non va oltre le 4 reti, con i padroni di casa trascinati dall'ottimo Davide Carnemolla , dalle parate di Giovanni Iacono , e dalle buone prestazioni di Roberto Donzella , Renato Savarese e Danilo Ballaera.

La musica cambia radilcamente all'inizio del secondo tempo , con T.H. Alcamo che chiude il match in soli 5 minuti con un parziale di 7 - 1 che porta il parziale sul 14 - 21 firmato da Giacalone 4 , Pipitone 2 , Di Gaetano 1. Praticamente vittoria del match e prozione in A/1 , arrivano in questo frangente della partita , con difesa e contropiede alcamesi che sono devastanti. Scicli non regge il ritmo dei ragazzi di Benedetto Randes , che dimostrano di avere una condizione fisica ottimale, poi a difesa schierata ci pensa Manuel Doldan a dettare i tempi dell'attacco che trova finalmente Angelo Scirè pronto in fase realizzativa, al pari di mauro Di Gaetano .

Menzione anche per Salvatore Cruciata ottima la sua partita in difesa , Vincenzo Giorlando , come al solito duttile la sua prestazione difensiva e bravo a dividersi tra ala  destra e pivot , Dadive Duca , attento in difesa e bene anche lui nel ruolo di Ala. T.H. Alcamo che arriva anche al più 11 , 20 - 31 a sette minuti dal termine della partita , a quel punto la panchina alcamese inizia a festaeggiare la promozione , con Scicli che accorcia le diastanze , con in campo alla fine anche Luca Scaglione, con il 24enne portiere alcamese a raccogliere anche lui i frutti di tanti sacrifici , una rete anche per Gabriele Esposito e un quasi gol per Pietro Stabile .

Alla fine il caloroso e sportivissimo applauso del pubblico di Scicli , a sancire la promozione in A/1 della T.H. Alcamo , con i ragazzi della T.H. Alcamo impazziti di gioia insieme al team Manager Giampiero Rocca , al presidente Gaspare Randes al vice allenatore Giuseppe Polizzi e al tecnico della T.H. Alcamo Benedetto Randes. Per l'occasione sbucano fuori delle magliette , che alla faccia della scaramanzia , portano la scritta A/1 , promozione strameritata, con un 2014 da incorniciare per T.H. Alcamo , che con quella di ieri sera è arrivata a 9 vittorie consecutive su altrettanti match giocati , 4 vittorie nelle ultime giornate della stagione regolare e 5  nelle partite della poule promozione. E per concludere , proprio nelle poule promozione miglior attacco e migliore difesa, con 153 reti realizzate e 127 subite. 18 punti T.H. Alcamo contri i 13 dell'Enna , Alcamo è in Serie A/1 , con una giornata d'Anticipo campionato finito.

Letto 1076 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>