Confisca Trapani. Sonia Alfano: “colpito un settore strategico per dei clan”

Pubblicato: mercoledì, 9 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Sonia ALFANOTRAPANI.Sonia Alfano, eurodeputata, presidente della Commissione Antimafia Europea, parla della confisca di beni operata a Trapani: “il provvedimento di confisca di beni per oltre 15 milioni di euro nei confronti degli eredi di Ignazio Miceli, che secondo la Dia di Trapani era inserito nella famiglia mafiosa di Marsala, è un altro duro colpo alle cosche mafiose in un settore strategico, quello del trasporto di prodotti alimentari”, lo dice  commentando la decisione della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Trapani che arriva a conclusione di un procedimento di prevenzione avviato su proposta del direttore della Dia.

Letto 631 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>