I giovani e le istituzioni: “Una giornata in Comune” per gli alunni della Navarra

Pubblicato: giovedì, 3 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

giovani e istituzioniALCAMO. I giovani si avvicinano alle istituzioni per conoscerle ecomprenderle meglio. Questo il progetto interessante pensato dall'Assessore  alla Pubblica Istruzione e alle Politiche giovanili, Selene Grimaudo, insieme al Presidente del Consiglio, Giusepe Scibilia. Il primo incontro ha avuto come protagonista la scuola Navarra di  Alcamo.

"Una giornata in Comune" è un'idea che ha lo scopo di far conoscere il mondo dell'istituzione comunale ai ragazzi delle scuole. Durante la visita, a cui erano presenti oltre l'Assessore e il Presidente del Consiglio, anche il capo di Gabinetto del Sindaco Giovanni Dara e il Consigliere Gaetano Intravaia, dopo l'accoglienza e la conoscenza dei locali del Comune e della stanza del Sindaco, è stata effettuata una simulazione di un Consiglio comunale.

Con il giovane Sindaco e i Consiglieri è stato discusso uno dei temi che hanno infuocato l'opinione pubblica.  Nello specifico, all'O.d.G. si è parlato della chiusura del Centro Storico di Alcamo e del rinnovo, con votazione segreta, della carica di Presidente del Consiglio. I giovani Consiglieri si sono espressi con 20 voti favorevoli per la chiusura al traffico del centro storico, 8 voti contrari e 1 astenuto. Particolarmente interessante vedere come le nuove generazioni, forse più di quelle vecchie, apprezzino un centro storico totalemnte chiuso al traffico. Diverse le motivazioni favorevoli: la possibilità di passeggiare e giocare serenamente, non respirare gas di scarico, fare acquisti con i genitori senza auto, ma è stata anche proposta a monte una chiara richiesta di riorganizzazione della viabilità circostante. Si è passati, infine alla votazione per il rinnovo della carica di Presidente del Consiglio. Per la prima volta, ad Alcamo, eletta una "donna" ancora undicenne.

Letto 924 volte.
2 Commenti
Dì la tua
  1. I ragazzi hanno fatto un’esperienza interessante: un sindaco fuori dal Comune!!!

  2. elio ha detto:

    Forse tra questi ragazzi si cela il futuro Innominabile.
    Conoscendo il reale spessore morale della politica attuale ritengo sia una esperienza assolutamente da non ripetere.
    I ragazzi devono crescere abbeverandosi a pozzi di acqua pura.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>