ABC: “La maggioranza prenda le distanze da questi metodi”

Pubblicato: mercoledì, 2 aprile 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ComuneALCAMO. Arriva puntuale il commento in merito ai nuovi avvisi di garanzia che coinvolgono il Consigliere Comunale, Antonio Nicolosi, e l'ex senatore Papania, nell'inchiesta riguardante il voto di scambio. Proprio ABC, durante il ballottaggio perse la competizione per una manciata di voti.

Emergono dalle indagini - commenta in una nota stampa il movimento - nuovi sconcertanti scenari sul voto di scambio ad Alcamo. Dopo la prima indagine di cui si aveva già notizia , eccone conclusa una nuova; e anche questa la dice lunga sul metodo che utilizzato ad Alcamo per anni e anni: voti in cambio di denaro, di generi alimentari, di posti di lavoro. Quest'altro processo riguarda direttamente un noto consigliere comunale, oltre all'immancabile ex senatore Papania, persona a questi molto vicina.

Tutte quelle che i politicanti chiamavano dicerie popolari stanno divenendo storia triste ed indegna di una generazione di politici che non vuole ancora mollare. Quando si ritireranno dall'attività politica? Quando prenderanno le distanze da questi metodi, i componenti dell'attuale maggioranza al Comune di Alcamo?

Letto 1004 volte.
3 Commenti
Dì la tua
  1. Una Voce Libera ha detto:

    …Come possono prendere le distanze l’attuale amministrazione Bonventre ( PD -CentroSiinistra…) …
    …se sono loro stesse a ricevere l’avviso di garanzia x Voto di scambio !!!
    …Mandiamoli tutti a casa…subito !!!

  2. elio ha detto:

    Ed hanno anche il coraggio di portare scuole (ragazzini delle medie ) a vivere esperienze nel palazzo di città.
    V E R G O G N A T E VI!.
    Spero che che possiate ricevere un raggio illuminante che vi ispiri LE IMMEDIATE DIMISSIONI, solo per potere pensare di potere recuperare la città.

  3. alcamonondorme ha detto:

    la cosa ancor più sconcertante è che non sentono il bisogno di dimettersi dalla carica….avrete poi notato il silenzio di tutto il PD alcamese che: non vede, non sente e non dice…NULAA!!! LA VERGOGNA CONTINUA.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>