Battuta la San Cataldese. Adesso il sogno è vicino

Pubblicato: lunedì, 31 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Alcamo CalcioI bianconeri espugnano la squadra nissena per 1 a 2. Tre punti preziosi, nella penultima di campionato, per la squadra di Mister Chico,  ai danni di un'ottima San Cataldese.

Nel primo tempo gli alcamesi passano subito in vantaggio dopo tredici minuti grazie alla rete del centrocampista Palazzolo su assist di Alderuccio. Per la restante parte del primo tempo, solo alcuni capovolgimenti di fronte, senza grosse occasioni da gol, hanno caratterizzato la gara. Nella ripresa i padroni di casa entrano in campo con una marcia in più. Dopo pressanti azioni, la squadra nissena ottiene un calcio di rigore al 55', finalizzato magistralmente dall'attaccante Lo Coco. Al 60' capitan Cardinale, dopo aver saltato un difensore, con un gran tiro, in area di rigore, insacca all'incrocio dei pali. Vantaggio bianconero e rincorsa della San Cataldese. Fino alla fine i padroni di casa tentano, invano, di riportare la partita in parità. A rovinare i loro piani la splendida difesa bianconera.

Ad un punto dal primo posto, gli alcamesi, caso della sorte, affronteranno nell'ultima di campionato la super sfida che varrà la promozione contro la prima in classifica. Domenica prossima si giocherà, infatti, allo stadio Catella, la supersfida Alcamo-Leonfortese. A fine gara una delle due contendenti sarà promossa nella serie superiore.

Nessuno l'avrebbe detto all'inizio della stagione. L'Alcamo Calcio, dopo il disastro degli anni passati, doveva ripartire da zero e ricostruire una nuova squadra e dirigenza. La prossima domenica, invece, potrebbe essere quella che coronerebbe un sogno tanto atteso, quello della promozione.

Comunque andrà a finire la squadra alcamese ha già dimostrato tanto. Questi ragazzi insieme al tecnico e alla dirigenza hanno confermato la possibilità di vedere ancora bel calcio, basato principalmente sulla passione e sul divertimento.

Letto 786 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>