Associazione Albergatori Castellammare: venti soluzioni low cost per potenziare il turismo

Pubblicato: martedì, 25 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

castellammare del golfoCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Sta per entrare nel vivo la nuova stagione turistica di Castellammare del Golfo, portando con sé grandi aspettative per il comparto ricettivo. Il settore turistico è divenuto, difatti, negli ultimi anni,  tra le fonti di reddito principali per tantissime famiglie del luogo.

A tal proposito l'Associazione Albergatori Castellammare-Scopello chiede a gran forza, una serie di proposte, molte delle quali a costo zero, mirate a potenziare la fruizione dei luoghi, partendo dal presupposto che il turista, percepito come ospite, gode della serenità, della pulizia e dell’ordine come ne gode il cittadino.

Tra le proposte dell'associazione troviamo quelle di migliorare il decoro urbano (pulizie straordinarie dei luoghi d'interesse turistico, ripristino e cura verde urbano...), la viabilità (stalli per hotel, segnaletica turistica...) e i servizi per i turisti (migliorare gli infopoint, ripristinare le macchinette elettronica per i ticket alla stazione di Castellammare...).

Questi sono solo alcuni dei venti punti proposti dall'associazione albergatori al vaglio del Sindaco Nicolò Coppola. I tempi, evidenziano gli stessi albergatori, saranno ridottissimi: la scorsa domenica, con il primo sole di primavera,  tanti visitatori e cittadini sono stati invogliati a visitare Castellammare e Scopello; constatando sulla propria pelle il disagio di vedere il traffico irregolare, la sporcizia è un forte senso di abbandono dovuto dall’immobilità perenne che si sussegue da amministrazione in amministrazione.

Un' altra sfida decisiva per il Sindaco di Castellammare del Golfo che non dovrà sottovalutare minimamente uno tra gli interessi economici prioritari per la città. La stagione è alle porte ed è già partito il conto alla rovescia.

Letto 1257 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>