Iniziative di Libera in provincia di Trapani

Pubblicato: venerdì, 21 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

libera trapaniTRAPANI. Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie, coordinamento provinciale, rende note le iniziative programmate per la giornata della Memoria e dell'Impegno.

Si tratta della XIX giornata in ricordo delle oltre 900 vittime delle mafie e le iniziative sono tante in provincia per non abbassare la guardia nei confronti delle mafie che, a loro volta, si evolvono mutando aspetto e nascondendosi dietro affari apparentemente leciti.

Per non dimenticare bisogna sempre tenere viva la memoria di quanti in questa lotta hanno creduto fino all'estremo sacrificio.

Ad Alcamo il presidio "Apuzzo e Falcetta" ha organizzato un raduno in piazza Ciullo con la presenza dei giovani delle scuole superiori per leggere i nomi delle vittime delle mafie.

A Marsala in piazza della Repubblica, dinanzi Palazzo VII Aprile analoga manifestazione.

Il presidio "Salvatore e Giuseppe Asta " di Castelvetrano si troverà presso il liceo classico e poi a Salemi presso la scuola media Garibaldi.

A Trapani intorno alle 17.15  il presidio "Ciacio Montalto" si troverà davanti Palazzo Cavarretta, in via Torre Arsa.

Queste le manifestazioni del 21 marzo nel trapanese, in serata le delegazioni si troveranno ad Alcamo per partire in pulman alla volta di Latina per la manifestazione Nazionale che si svolgerà il 22 marzo. Nella mattinata i familiari delle vittime parteciperanno a Roma ad un incontro con Papa Francesco presso la Chiesa di  S. Gregorio VII. Un incontro inusuale che dimostra l'attenzione di Papa Bergoglio verso le ingiustizie, la corruzione e le mafie, come ha voluto sottolineare Don Ciotti.

Al Rientro da Latina la delegazione trapanese parteciperà ad una iniziativa promossa in collaborazione tra: il presidio "P.S. Mattarella, le associazioni Castello Libero e Antiracket Castellammare, la sottosezione del CAI. La manifestazione di Castellammare prevede un percorso di trekking  che attraverso la natura promuova un ideale dialogo con la memoria del sacrificio di quanti hanno saputo combattere le mafie in ogni forma queste si manifestassero.

Letto 487 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>