Bando per un incarico di assistente archeologo per i lavori di restauro della Cuba delle Rose

Pubblicato: venerdì, 21 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Cuba delle RoseALCAMO - L’Amministrazione Comunale di Alcamo intende affidare un incarico di assistente archeologo per i lavori di “Restauro della Cuba delle Rose”, finanziati dal GAL Golfo di Castellammare. Giorno 8/04/2014 alle ore 10:00, avrà luogo, in seduta pubblica, l’apertura dei plichi e delle buste inoltrate per l’ammissione alla procedura aperta in questione. L'importo complessivo del servizio a base d’asta è di € 3.013,69, al lordo delle ritenute di legge se dovute, oltre IVA al 22%. L’importo del servizio comprende i mezzi e gli strumenti necessari per la realizzazione dello stesso. Il sub appalto non è consentito a pena di esclusione.

Il servizio ha una durata di 3 mesi ed avrà svolgimento ad Alcamo nei luoghi di restauro e presso la sede del Settore Servizi Tecnici e manutentivi. Lo svolgimento delle attività oggetto dell’incarico richiederà la presenza giornaliera del professionista nella suddetta sede durante lo svolgimento dei lavori. Per poter accedere al bando è necessario essere in possesso del titolo di Laurea Magistrale Classe di corso LM-2 – ARCHEOLOGIA oppure del Diploma di laurea specialistica (secondo il nuovo ordinamento) o di laurea quadriennale(secondo il vecchio ordinamento) in Lettere Classiche con Dottorato di Ricerca o Specializzazione in Archeologia. Per poter assumere l’incarico professionale di cui al presente Avviso occorre inoltre essere in possesso di partita IVA ed esercitare attività di libero professionista ovvero dichiarare nella domanda di partecipazione alla procedura comparativa di impegnarsi, in caso di affidamento dell’incarico, ad operare in qualità di libero professionista e ad attivare la partita IVA; di non essere stato destinatario di atti risolutivi di precedenti rapporti contrattuali relativi ad incarichi affidati da altre pubbliche amministrazioni per inadempimento contrattuale o per altri motivi comunque imputabili al professionista;  non essere stato destinatario di atti risolutivi di rapporti d’impiego con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile. I soggetti interessati alla selezione per l’affidamento del Servizio dovranno far pervenire la loro richiesta, a mezzo raccomandata A/R del servizio postale anche non statale, indirizzata al Comune di Alcamo Piazza Ciullo n. 29, 91011- Alcamo (TP), entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 07/04/2014, un unico plico, debitamente sigillato con modalità di chiusura ermetica, controfirmato nei lembi di chiusura in modo da garantirne l’integrità che dovrà contenere, pena l’esclusione, una busta A, una busta B e una busta C. Il plico può essere consegnato a mano presso il Protocollo Generale del Comune di Alcamo in Piazza Ciullo 29 nell’orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00 e nei pomeriggi del lunedì e mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 18.00. La mancata controfirmatura sui lembi di chiusura è motivo di esclusione.

É possibile visionare il bando completo al seguente link: Bando archeologo

Letto 1294 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>