Festa di San Giuseppe a Marettimo, esempio di coesione sociale e solidarietà.

Pubblicato: giovedì, 20 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Mons. FragnelliIl Vescovo Pietro Maria Fragnelli, ieri alla sua prima volta a Marettimo, in occasione della festa di S. Giuseppe ha letto il messaggio con la benedizione di Papa Francesco in occasione della mostra “Pacem in maris”. Nel messaggio il Papa chiede la benedizione del Signore “sulle fatiche e sulle speranze della gente di mare delle isole Egadi”.

"Marettimo - continua il Vescovo - si trova al di là del mare ed è simbolo della traversata che anche oggi siamo chiamati a fare per crescere e diventare cittadini del mondo sempre più consapevoli". I

Infine ha messo in evidenza il ruolo di padre incarnato da San Giuseppe, affermando: "per una nuova navigazione non bastano le vecchie navi, abbiamo bisogno dei giovani che ci aprono la porta del futuro e che c’invitano ad un nuovo senso della paternità e della maternità per cui invochiamo l’intercessione di San Giuseppe: perché ci aiuti a generare relazioni nuove e ci doni non solo il coraggio dell’apertura ma anche la forza dell’accompagnamento".

Letto 477 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>