Il Siena ferma il Trapani Calcio

Pubblicato: lunedì, 10 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Trapani Calcio SienaSabato al Provinciale ko del Trapani Caclio dopo una lunga striscia di risultati positivi, il Siena di Beretta vince per 0-2, doppietta di Pulzetti. La squadra di Boscaglia nella ripresa appare fuori partita e i bianconeri ne approfittano portando a casa tre punti. Nel primo tempo i granata attivissimi in campo con una serie di azioni provano a portarsi da subito in vantaggio: all'11' con Basso che conclude troppo in alto, al 22’ Iunco prende la mira ma non trova la porta, al 34’ Garufo prova a superare Lamanna che para senza sforzi, al 40’ Nizzetto con un potentissimo tiro prova a primeggiare sul Siena ma è impreciso. Il secondo tempo vede gli atleti toscani vincere il macth, al 63’ Pulzetti entrato al posto di Fabbrini risolve la partita segna prima con un tiro cross e successivamente all’88’ il gol dubbio probabilmente in fuorigioco che scatena le proteste dei granata. Comunque è stato il giocatore che ha dato del filo da torcere a Nordi perché oltre le palle gol ha preso un palo, cerca di concludere da fuori e insiste da quando mette piede sul campo del Provinciale.

Durante il recupero Rosina prova il tris con una punizione ma Nordi para. Luca Nizzetto, il centrocampista granata desolato per la sconfitta dichiara: "è stata una buona gara nel primo tmpo, nella ripresa siamo andati sotto a livello psicologico, la sconfitta contro ilSiena comunque ci può stare, è una suadra molto forte". Ad analizzare il match anche il capitano Luca Pagliarulo:" difficile commentare, è solo un breve stop perchè ripartiremo più forti di prima, oggi c'era da raddoppiare le forze perchè il Siena è una squadra di grande forza. Sabato prossimo ci sarà un bel match e potrà servirci a riscattarci dal risultato di oggi". Concorda con i suoi compagni di squadra anche il portiere Emanuele Nordi: "primo tempo equilibrato e secondo tempo difficile dove la partita si è messa a favore del Siena, ripartiremo dal Latina". Il mister Di Gaetano in conferenza stampa post-partita riconosce i giusti meriti agli avversari e ammette che una sconfitta dopo quello che il trapani ha fatto ci può stare: " avevamo preparato la partita cercando di prevenire alcune situazioni, ma loro sono imprevedibili. Questa sconfitta non condizionerà quello che abbiamo intenzione di fare per tutto il campionato, il nostro obiettivo è la salvezza".

(Di Irene Di Bono)

Letto 297 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>