Al via i Play Off A/2 di Pallamano. Prima giornata del T.H. Alcamo contro il Kelona Palermo.

Pubblicato: venerdì, 7 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Si riparte, per l'ultima fase del campionato di serie A/2 di pallamano, con la T.H. Alcamo che ha chiuso la stagione regolare al secondo posto con 32 punti, con un solo punto di distacco dall'Enna, prima in classifica, e precedendo il Kelona Palermo e la Scicli  rispettivamente di otto e nove punti.

Ma il regolamento della Poule promozione, così come dei play out, prevede che le prime quattro squadre rimettano tutto in gioco per la promozione in serie A/1, avendo come vantaggio soltanto dei bonus che vanno da 4 a 1 punto.

Previste quindi in calendario sei partite, girone all'italiana, con gare di andata e ritorno.

Particolare il calendario della T.H. Alcamo che come seconda, inizierà in trasferta con il Kelona, terza classificata al termine della stagione regolare, per poi disputare ben tre gare interne, il 15  Marzo con lo Scicli, il 22 con L'Enna e il 29 il ritorno con il Kelona Palermo.

Per concludere la presentazione della poule promozione, ricordiamo che le ultime due partite, per la T.H. Alcamo saranno in trasferta ad Aprile, con un match ogni 15 giorni, causa la pausa dell'otto per gli impegni della nazionale, e del 19 Aprile, vigilia della Santa Pasqua.

Quindi T.H.A. in campo Domenica 13 Aprile a Scicli, e ultima giornata Sabato 26 a Enna.

"Penso che per noi sia una partita molto delicata - afferma il tecnico della T.H. Alcamo, Benedetto Randes, in merito al prossimo confronto con il Kelona -, avversario tradizionalmente ostico e particolarmente motivato".

"Se c'è una squadra che loro vogliono battere - continua -, quella siamo noi. Una rivalità che ormai è sempre più marcata, sarà anche per la presenza di due vecchi giocatori del calibro di Provenzano e Saglimbene che ho avuto con me in tempi diversi, che quando giocano contro l'Alcamo, danno quel qualcosa in più che li rende ancora i punti di forza della squadra, insieme ai giovanissimi figli dell'allenatore Aragona e dell'esperto portiere Passarello."

"Squadra ben miscelata, mascherata da formazione giovane, ma che non può prescindere dai suoi tre vecchi marpioni, con una condotta tattica a dir poco particolare" continua il tecnico alcamese "difesa molto aggressiva ma che lascia molti spazi, ma che al contempo recupera molti palloni e che punge molto in contropiede. Così il Kelona si è ritrovata alla fine della stagione regolare ad avere il migliore attacco e al contempo la penultima difesa del campionato, quindi dovremo essere bravi a limitare il loro gioco a campo aperto, evitando di perdere palloni sporcati dalla loro difesa aggressiva, ma qui sarà fondamentale anche la condotta arbitrale, considerando che molto spesso alcune situazioni al limite non vengono spesso sanzionate alla formazione palermitana", conclude Benedetto Randes.

Match da non perdere quello Kelona Palermo - T.H. Alcamo, che verrà giocato sabato pomeriggio con fischio d'inizio alle ore 16.00 al pala Oreto. Arbitri della partita i Signori Boncoraglio di Ragusa e Campailla di Gela, coppia esperta impegnata regolarmente nei campionati di Serie A/1, sia al maschile che al femminile. L'Altro match della poule promozione si gioca tra Scicli e Enna, domenica alle ore 18.00, arbitri Manule di Siracusa e Spallino di Palermo.
Letto 355 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>