Aziende Grigoli, Mogavero: “Neccessaria azione comune, il problema va risolto”

Pubblicato: mercoledì, 5 marzo 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

«Quella del gruppo 6GdO (azienda confiscata a Giuseppe Grigoli) e del destino di questi lavoratori deve essere un problema che sia a cuore a tutti. Questa consapevolezza deve investire tutti gli organi preposti alla risoluzione di questa vicenda che, se non andrà a buon fine, potrebbe avere risvolti sociali preoccupanti. La mia è una vicinanza psicologia, di sostegno morale nei confronti di questi dipendenti che rivedo oggi per la seconda volta, dei quali sino ad ora ho apprezzato la compostezza nelle proteste, nonostante le difficoltà che riscontrano tutti i giorni. Il problema va risolto e l’unità di tutte le istituzioni interessate, a partire da questo tavolo di oggi a Castelvetrano, è la strada da percorrere per la speranzosa soluzione della vicenda». Lo ha detto monsignor Domenico Mogavero, Vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, intervenendo stamattina all’incontro promosso dall’onorevole Sonia Alfano tra dipendenti, amministratori giudiziari, Agenzia nazionale dei beni confiscati, sindacati, e Amministrazione comunale, presenti anche l’onorevole Beppe Lumia e Antonio Ingroia, commissario della Provincia Regionale di Trapani.

Letto 465 volte.
1 Commento
Dì la tua
  1. Gino ha detto:

    Si sarebbero potute fare tante cose con quel milione di Euro sottratte alla chiesa e alla sua communita’ da qualche pretino.

    FONTE:
    http://www.lastampa.it/2012/06/12/italia/cronache/gli-strani-affari-del-don-ha-fatto-sparire-un-milione-di-euro-brDcfZevQbgo4wLGqF5HJM/pagina.html

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>