Chiesto rivio a giudizio per Damiano

Pubblicato: giovedì, 20 febbraio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI.Chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Trapani, Vito Damiano, per il processo che lo vede conivolto con l'ipotesi di reato di corruzione. Tra le accuse Damiano, secondo le indagini svolte, avrebbe utilizzato l'auto di servizio per affari non proprio istituzionali. Si sarebbe recato, infatti, presso il proprio barbiere e anche allo stadio per seguire   una partita di calcio.
Letto 334 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. libero ha detto:

    Ma che cose ridicole, la magistratura non sa più come aggredire i politici, sindaco Damiano siamo veramente braccati dai magistrati politicizzati, che schifo. Faccia sentire le sue ragioni e che si dedicano a cose più importanti questi magistrati di sinistra.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>