Piano Urbano della Mobilità: uno slancio verso il futuro

Pubblicato: sabato, 8 febbraio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ALCAMO. Il Piano Urbano della Mobilità è un progetto di mobilità a medio-lungo periodo. Questo programma sarà fatto anche per Alcamo sulla base delle normative vigenti al fine di raggiungere gli obiettivi comuni della sostenibilità e dell'opportunità delle strategie di intervento.
Il programma è ancora da redigere, non è già attivo come precedentemente avevamo pubblicato per un errore interpretativo della legislazione.
Alcamo si doterà di un piano che individui le situazioni di criticità e punti ad aumentare la vivibilità e la qualità dello spazio, riorganizzi l'intero sistema della mobilità, programmi il trasporto pubblico, incrementi la sicurezza, diminuisca l'inquinamento e programmi un uso efficiente del territorio.
Il Piano Urbano Alcamese è stato finanziato grazie ad un finanziamento ad hoc di 90 mila euro ottenuti dai fondi europei. Non dotarsi di piano Urbano sarebbe stato un errore "poiché il finanziamento afferisce ai fondi FESR 2007-2013, la rendicontazione dell’intervento dovrà avvenire TASSATIVAMENTE entro il 31-12-2015 pena la perdita del finanziamento accordato. Per l’Amministrazione risulta notevolmente strategico dotarsi del Piano Urbano della Mobilità in quanto, in mancanza dello strumento di pianificazione, non sarà possibile accedere ai finanziamenti previsti con i Fondi Europei 2014-2020 nel settore dei trasporti e della mobilità sostenibile"- ha spiegato l'Architetto Francesco Amodeo, Mobility Manager d'area del Comune di Alcamo.

Letto 501 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Gino ha detto:

    e speriamo che si faccia l’isola pedonale nel centro storico.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>