Pescara- Trapani, Boscaglia: “partita difficle ma noi giochiamo senza stress”. Fine del calciomercato, arrivi e partenze del Trapani Calcio

Pubblicato: sabato, 1 febbraio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Trapani-Pescara nel girone di andata è finita con un pareggio di 2-2, due autoreti hanno siglato il pareggio: prima Capuano quando al 34' capitan Pagliarulo di testa colpisce palo e sulla respinta l'altleta abruzzese infila dentro la porta involontariamente; il secondo al 69' su un cross dalla sinistra di Rizzato, Pelizzoli infila dentro la porta. Adesso il match si diputerà oggi 1 Febbraio alle 15.00 presso lo stadio Adriatico "G. Cornacchia" di Pescara. La quaterna arbitrale è composta da Michael Fabbri della sezione di Ravenna coadiuvato da Marco Avellano di Busto Arsizio e Giovanni Colella di Padova. Il quarto ufficiale è Alessandro Greco di Lecce. Ieri sera si è chiuso il calciomercato di riparazione e la società granata ha reso pubbliche tutte le ultime operazioni in entrata e in uscita ma qui riepiloghiamo: Madonia è stato il primo a lasciare la società diretto al Catanzaro, D'Aiello successivamente al Messina poi Finocchio rientrato al Parma, adesso con la formula del prestito Vitale va al Sorrento, Riccardo Ferrara, portiere della primavera, va alla Maceratese, Diego Vettraino va all'Aquila. Horacio Spinelli è stato ceduto al Pavia, Daniele Crimaldi va all'Ischia, Milan Djuric (in prestito al Trapani e proveniente dal Cesena) va al Cittadella. Per le operazioni in enrata, il primo ad approdare in terra sicula per vestire la maglia granata è stato l'esterno dentro ex Padova Andrea Raimondi acquistato, ricordiamo, a titolo definitivo che vestirà la maglia numero 10, recentemente arriva Marcello Mancosu, fratello minore del bomber granata proveniente dal Selargius e ceduto in prestito al Pavia, con la formula del prestito arriva dal Bologna Abdallah Yaisien, centrocampista classe 1994. Ultimo ma non ultimo Michele Ferri il difensore ex Atalanta (32 anni) che ha nel suo baglaglio personale una lunga carriera in serie A e B, ha militato con i club di Cagliari, Vicenza e Sampdoria. Ieri Boscaglia in conferenza stampa presentava la partita: "il girone di ritorno è tutto un'altro campionato, noi abbiamo cambiato mentalità loro hanno cambaito qualcosa nel gruppo e nel modulo. Sarà una partita difficile dove dobbiamo essere bravi a sfruttare le incertezze che potrebbero avere, ce la giocheremo senza stress e con la voglia di fare punti". Sul calciomercato dice: "è vero che il Varese ha richiesto Terlizzi ma lui è voluto rimanere, è una ragazzo sensibile quindi chiederei alla nostra tifoseria di farlo sentire più a casa perchè ha bisogno anche dell'apporto del pubblico". Successivamente parla degli infortunati: "Lo Bue sta facendo rieducazione e a fine Febbraio vedremo di poterlo integrare con il gruppo, Iunco si è completamente ripreso e sarà sicuramente in trasferta". I calciatori granata convocati da mister Roberto Boscaglia sono 20: PORTIERI: Nordi, Marcone; DIFENSORI: Garufo, Daì, Pagliarulo, Priola, Rizzato, Terlizzi; CENTROCAMPISTI: Basso, Caccetta, Feola, Nizzetto, Pacilli, Pirrone, Spinelli; ATTACCANTI: Abate, Gambino, Iunco, Mancosu, Vettraino.

Letto 550 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>