Tornano i finanziamenti a province e consorzi universitari

Pubblicato: venerdì, 10 gennaio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO. L'Ars Approva l'articolo che finanzia nuovamente attività di Province e Consorzi universitari. L'emendamento votato è stato firmato congiuntamente da Fazio, Gucciardi e Ruggirello, i quali, sempre più affiatati, hanno già firmato diverse cose comuni.

Venti milioni andranno alle province regionali per il 2014 e saranno destinati prioritariamente ai servizi socio assistenziali in favore dei disabili, per garantire il diritto allo studio e per il funzionamento dei consorzi universitari nonchè per il pagamento di emolumenti personali.

Altro provvedimento, sempre a firma dei tre, è in attesa di approvazione e vorrebbe incrementare di un milione di euro il fondo regionale per il rifinanziamento dei consorzi universitari, portandolo a 4 milioni e 800 mila.

Letto 317 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>