Operazione Antidroga, arrestato pregiudicato alcamese

Pubblicato: venerdì, 10 gennaio 2014
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Finito in manette Gioacchino Pocorobba, noto pregiudicato alcamese che gestiva un centro di smistamento di cocaina che contava numerosi clienti tra Alcamo, Trapani, Castellammare del Golfo e la provincia di Palermo.

Nelle mattinata di oggi, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Alcamo, all’esito di un complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Trapani, hanno effettuato l'arresto dell'uomo, pregiudicato per reati in materia di sostanze stupefacenti poiché raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Trapani in quanto ritenuto responsabile di numerosi episodi di cessione di sostanze stupefacenti del tipo cocaina consumate nel periodo temporale tra il novembre 2012 ed il mese di marzo 2013.

L’odierno risultato investigativo è il frutto di una complessa indagine investigativa avviata grazie ad alcuni sequestri amministrativi operati nei confronti di giovani assuntori di cocaina. Il materiale indiziario in tal senso acquisito ha consentito di attivare numerose intercettazione telefoniche ed ambientali laddove sono state attestate numerose cessioni di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

Oltre ad avere accertato come il soggetto in questione operasse numerose cessioni quotidiane di singole dosi di cocaina, si è trovato riscontro su come lo stesso non esitasse, a secondo le commesse ricevute dai clienti, ad effettuare nell’arco della medesima giornata numerosi viaggi per approvvigionarsi dello stupefacente per poi consegnarlo a domicilio in tutta la provincia trapanese.

Dalle indagini sono stati sagnalati a piede libero una serie di complici di Pocorobba i quali, in numerose circostanze, assumemevano la duplice veste di assuntore/spacciatore.

In passato Pocorobba, è salito agli onori della cronaca nera per essere stato attinto a colpi di fucile nel corso di una lite davanti ad una discoteca. Nondimeno lo stesso nel tempo ha conseguito una sorta di specializzazione criminale nel settore degli stupefacenti essendo stato più volte oggetto di indagini giudiziarie.

Dopo le formalità di rito in Commissariato, l'uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale San Giuliano di Trapani per essere messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha disposto la cattura preventiva del predetto.

Letto 829 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>