Valentina Palmeri (M5S) risponde al Sindaco Bonventre

Pubblicato: lunedì, 30 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ALCAMO- Durante l'assemblea di ieri mattina, svoltasi all'interno della palestra tre santi in merito alla questione Tares, il Sindaco di Alcamo ha rivolto una critica ai deputati del 5 Stelle chiedendo, ad uno dei cittadini alcamesi, cosa stessero facendo in questo momento di difficoltà. Bonventre ha, inoltre, rivendicato il suo atteggiamento nei confronti delle questioni quotidiane contrapponenondolo a quello degli eletti del 5 stelle, riferendosi non esplicitamente anche ad una delle alcamesi eletta al parlamento regionale, Valentina Palmeri: " Io ce la metto la faccia, io sono qui anche a sentire le vostre lamentele- dice Bonventre- i vostri deputati 5 stelle dove sono? Il Sindaco è solo in questa città".
Valentina Palmeri risponde a queste accuse con un comunicato chiaro che riportiamo per intero ai fini di chiarezza:
"Mentre mi trovavo in commissione bilancio per cercare, con gli altri portavoce, di correggere l'impresentabile finanziaria presentata dal Governo, ho saputo che il sindaco Bonventre strumentalizzava la mia assenza durante l'assemblea cittadina svoltasi oggi nella palestra Tre Santi.
Sembra un po' la storia in cui il bue dice cornuto all'asino; mentre noi stiamo lavorando senza interruzioni in tutto il periodo di festività natalizie, con umiltà, per cercare di tutelare tutti i siciliani, il sindaco di Alcamo, notoriamente assente, espressione di continuità dell'amministrazione che ha provocato i danni in discussione, mi accusa di non essere presente!
Voglio dire al sindaco che, prima di accusare l'assenza dei deputati regionali, dovrebbe fare un esame di coscienza e domandarsi se ha intenzione di fare il sindaco, il professore o il medico, atteso che continua a svolgere contemporaneamente tutte e tre le professioni, in particolare la prima con risultati quasi disastrosi.
Alcamo ha bisogno di un Sindaco a tempo pieno e non part-time, Bonventre decida cosa vuole fare, prima di scaricare su altri le proprie incapacità!
Mentre continueremo ad oltranza a lottare articolo per articolo sulla correzione della legge di stabilità, fino a capodanno, auguro al vacanziero sindaco di cominciare a lavorare nell'anno che verrà, e lasciare queste ridicole strumentalizzazioni ai professionisti dei disastri, ossia i politici di professione... lui è sempre in tempo a tornare a fare il suo lavoro a tempo pieno, il che sarebbe senz'altro auspicabile".

Letto 614 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Michele ha detto:

    On. Palmeri a chi vuoi darla a bere? Anche le pietre lo sanno che non sei membro della commissione Bilancio (che notoriamente si riunisce non prima di mezzogiorno). E considerato che Alcamo Palermo lo si fa in mezz’ora circa, facevi migliore figura se venivi a spiegare cosa state facendo voi penta stellati per Alcamo (rispondo io, niente).

  2. Giuseppe ha detto:

    Non si può non darle ragione.

    Bonventre ha perso l’occasione x stare zitto.

    Povera Alcamo.

  3. educazione ha detto:

    lavorerà fino a capodanno?
    sotto l’acqua e il vento gelido?
    perchè il suo è un lavoro?
    farebbe meglio ad elencare i provvedimenti da lei presenteti per migliorare il nostro territorio, invece di ricambiare le accuse, sempre se ne esistessero!..
    siete tutti uguali!!!!!!!

  4. osservatore ha detto:

    vi posso assicurare che i deputati all’ars non fanno nulla. Di solito trovano nei salotti dei gruppi parlamentari a poltrire . Pertanto non escludo che morfeo possa andare a trovare di volta in volta anche on. palmeri. Gli alcamesi. che la hanno votato vorrebbero sapere se lei esiste nel panorama politico regionale oppure è possibile ina illustre sconosciuta come per i cittadini da Alcamesi. Grazie per quello che non fà!

  5. kill Bill ha detto:

    Allora riepilogando. Il rpoblema della Tares è di Valentina Palmeri, anche della chiususa dell’ospedale di quella del Tribunale, quello di aver creato l’Aipa (dove lavorano i raccomandati di Turano e Papania ecc ecc) in un locale di Massimiliano Ciccia, di aver creato lo scandalo dell’Aimeri (allenatori dell’alcamo calcio pagati dalla suddetta società), dello scandalo del serzivio rimossioni, dello scambio di voto mafioso, dell’omicido Kennedy, della bomba alla stazione Bologna e dell’incidente della Principessa Diana.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>