Il parcheggio che nessuno considera

Pubblicato: lunedì, 30 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Traffico in tilt soprattutto nei giorni che precedono le feste. Piazza Bagolino, il Corso VI Aprile, Piazza della Repubblica... il centro storico è interamente occupato da persone in sosta per svolgere attività più o meno lunghe. Ricerca incessante di parcheggi da parte di chi proprio non vuole fare due passi e l'impossibilità di guardare a soluzioni alternative a quelle consuete.

Rimane, infatti, quasi costantemente vuoto il parcheggio sotterraneo di piazza Bagolino. Probabilmente perchè si è sparsa la voce che non è sicuro, benchè per aprirlo sono state superate le norme di sicurezza, o forse perchè considerato scomodo dai comodi automobilisti convinti che con la macchina si possa parcheggiare fin dentro negozi e abitazioni.

Di certo e di scomodo c'è che non è aperto 24 ore su 24 e questa è una grave pecca di gestione ma altrettanto sicuro è che una valida alternativa che in pochi considerano percorribile anche nelle ore diurne. E così in questi ultimi giorni di feste natalizie, e probabilmente anche in altri momenti di attività continueremo a vedere chi si affanna in superficie e chi invece ha l'imbarazzo della scelta nel sotterraneo.

Letto 556 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>