Ancora un anno di trasferimenti da Mister Dog per i randagi alcamesi

Pubblicato: sabato, 28 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Di Simona De Simone e Debora Camarda

ALCAMO. L'espletazione della gara d'appalto avvenuta il 17 dicembre scorso ha portato alla conclusione che anche quest'anno i cani randagi di Alcamo andranno in provincia di Crotone, al canile "Mister Dog" che già dal 2006 ospita i cani provenienti da Alcamo.

Il costo per il 2014 sarà di 1,49 euro a cane (iva al 22% esclusa) per ogni giorno dell'anno. Considerato che in media ogni anno ci sono stati tra 300 e 350 cani anche per quest'anno si prevede una spesa di almeno 200 mila euro per il comune.

Alla gara erano stati invitati a partecipare anche canili più vicini a quello di Crotone, gli altri 4, infatti, si trovano tutti in Sicilia, ma l'unica offerta pervenuta è stata proprio e unicamente quella di "Mister Dog" che per tanto si è aggiudicato l'appalto, come accaduto negli anni precedenti.

Negli anni sono stati spesi circa 200 euro per ogni anno solare per un importo complessivo che si aggira oltre il milione e mezzo di euro.

Da anni ad Alcamo si parla di un canile comunale che dovrebbe sorgere su un terreno confiscato alla mafia. Un protocollo di intesa che risale al 2008, firmato da sindaci e presidente lo renderebbe rifugio del comprensorio sanitario che racchiude Alcamo, Castellammare e Calatafimi-Segesta. Esiste anche un progetto già pronto che lo vorrebbe in contrada tre noci. Ma queste ultime sono tutte ipotesi che si susseguono per l'ennesimo anno consecutivo, la certezza è la gara di appalto vinta da Mister Dog e la sicurezza che per quest'anno i cani andranno al canile di Crotone.

Letto 1205 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. salvo ha detto:

    E assurdo spendono almeno 200.000 € annui, per il soggiorno dei cani, quando potrebbero costruire un canile ad Alcamo e usare il personale inboscato nei vari uffici ha grattarsi le….
    Un giorno la corte dei conti e la magistratura farà i nomi dei politici che organizzano questo inciucio..

  2. elio cordero ha detto:

    Ma dal 2006 quanti cani sono morti?
    Controlla nessuno o paghiamo un forfait che poi, in parte, ritorna nelle casse di qualche onesto alcamese?
    E’ un vero furto alle casse del comune!
    Ma la magistratura cosa aspetta ad indagare?

  3. vito ha detto:

    questo è uno dei fiori all’occhiello ereditati dalla vecchia amministrazione…

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>