Bonventre risponde a Fundarò sulla tares

Pubblicato: martedì, 24 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Nei giorni scorsi l'ex assessore all'ambiente, Massimo Fundarò, aveva dato la sua personale versione sulla questione Tares spiegando le motivazioni per cui la delibera secondo lui andava ritirata.

Adesso il sindaco di Alcamo risponde a tono e rilancia facendo presente a Fundarò di essere stato assessore fino a luglio e di aver appreso con assoluto sconcerto e viva amarezza le sue affermazioni in quanto: "L’On. le Massimo Fundarò ha gestito politicamente il Settore Ambiente del Comune fino allo scorso mese di luglio scorso e:   Ha sottoscritto il passaggio da TARSU a TARES, quale presupposto per rescindere il contratto con AIPA;  Ha predisposto il piano economico finanziario di raccolta rifiuti fino all’anno 2013; Ha indicato quale liquidatore e amministratore dell’ATO il Dr. Favoino che, purtroppo ha dimostrato scarsa incisività nell’azione di controllo sulla raccolta differenziata, i cui ricavi sono oltremodo bassi;  Ha gestito gran parte dell’iter progettuale della nuova discarica senza portarlo a compimento".

Letto 694 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. michele ha detto:

    Caro MASSIMO, finiscila. Vedi di crescere un pò più in fretta. Abbiamo bisogno di uomini e non bambini.

  2. paola sarcone ha detto:

    Per questa volta il sindaco mi trova d’accordo, massimo fundarò dovrebbe avere il buongusto di mettersi da parte e di ritirarsi per sempre dalle scene politiche, volersi rifare la verginità politica su un problema di cui è parte in causa mi sembra fuoriluogo. Il sindaco però si ricordi che gli assessori sono espressione sua e fundarò è stato scelto da lui, giusto? Bonventre, al posto di scaricare le responsabilità sempre sugli altri perche non comincia a fare mea culpa e prende i giusti provvedimenti, tipo andarsene a casa, portandosi magari tutti gli assessori, nuovi e vecchi. Ecco questa potrebbe essere la prima cosa buona che fa per la nostra cittadina.

  3. Gimmi ha detto:

    ( LA BUFFA CIURIA LA GIURANA)Il rospo sfotte la rana

  4. giovanni ha detto:

    bertinotti fu definito da giampaolo pansa IL PAROLAIO ROSSO ( moltissime chiacchiere zero fatti) ad alcamo da circa 20 anni abbiamo IL PAROLAIO VERDE

  5. elio cordero ha detto:

    BASTIANO FINISCILA CHE SEI LI’ SOLO PER MASSIMO.
    RITIRATI!!!!!!!!!!! SENZA RIPENSAMENTI …. PER FAVORE,.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>