Presi i ladri di natale a Castellammare Del Golfo (foto)

Pubblicato: lunedì, 23 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Sono stati arrestati in flagranza di reato per furto in abitazione Mario Bova, 42 anni, Giovanni Bova, 37 anni e Alessandro Venturelli, 35 anni, tutti originari di Palermo. L'operazione, nell'ambito del contrasto ai reati predatori è stata coordinata dal Dr. Claudio Valenti insieme agli agenti del Commissariato di Castellammare del Golfo.

I tre uomini, approfittando delle vacanze natalizie, hanno ripulito un abitazione estiva di una famiglia palermitana, asportando elettrodomestici e oggetti di vario genere, caricati successivamente su un furgoncino. Alla vista degli agenti uno dei tre uomini ha ammesso di aver svaligiato un'abitazione insieme agli altri due. Gran parte della refurtiva non è stata riconosciuta dal proprietario, facendo presupporre che hanno derubato altre abitazioni.

Il mezzo è stato sottoposto a sequestro, e parte della refurtiva consegnata ai proprietari. Nel furgoncino sono stati rinvenuti anche dei mezzi per lo scasso e torce di piccole dimensioni. Sia Mario che Giovanni Bova, già pregiudicati, e il Venturelli, incensurato, sono stati immediatamente associati al carcere di Trapani in attesa dell’udienza di convalida e del contestuale giudizio per direttissima.

All’esito dell’udienza, nei confronti di Bova Giovanni è stata disposta la misura cautelare della custodia in carcere, mentre a Bova Mario è stato imposto l’obbligo di presentazione negli uffici della polizia giudiziaria. Scarcerato senza alcuna misura, invece, il Venturelli poiché incensurato. Questi ottimi risultati derivano dalla richiesta di un controllo del territorio straordinario, voluto dal Questore di Trapani, Dr. Carmine Esposito.

Letto 1864 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. katia ha detto:

    Ma dico io ma i fatti suoi no? Xke non parla per quelli ke fanno omicidi e violentano e il giorno dopo sono fuori!! Se non sapete il significato di certe situazioni non parlate.. bisogna passarci per parlare..

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>