Una giornata per migranti e rifugiati

Pubblicato: domenica, 22 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Oggi allo Sprar sarà una giornata di festa, unione e memoria. Il consorzio Solidalia, con il comune di Castellammare del Golfo, e la collaborazione dei centri Sprar di Marsala, Castellammare, Vita e Alcamo, ha organizzato un incontro di integrazione tra le diverse culture attraverso musica, danza, cinema e cibo.

Di mattina l'introduzione del Sindaco, Nicola Coppola, del presidente del consorzio Maria de Vita e della responsabile del centro sprar locale, Giovanna Genna. Seguirà la proiezione del cortometraggio "Il volo" di Wim Wender e quello realizzato dalla Pietro Maria Rocca di Alcamo.

Alle 12 lo spettacolo di musica e danza a cura dei ragazzi dello Sprar di Castellammare con l'aiuto di Marysien e Christian Senia. Seguirà l'esibizione di "Trapani a percussione" e il buffet intergusti con piatti tipici della tradizione africana e di quella siciliana.

Letto 579 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>