M5S: Dov’è finito il minibus elettrico?

Pubblicato: mercoledì, 18 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il movimento 5 stelle chiede come mai non si abbiano ancora notizie sul minibus elettrico che doveva essere già attivo da tempo. Recentemente, ricordano infatti gli attivisti, il comune ha reso note le novità su parcheggi e viabilità del centro ma non figura ancora nessuna notizia del minibus elettrico, di cui parlava anche l'allora assessore al verde pubblico Massimo Fundarò assicurando che si stava lavorando per rimetterlo in sesto.

Il minibus continuà però a rimanere inutilizzato e di lui si hanno poche notizie certe,  eppure: "Come si evince dalla determina n. 01383 del 9 agosto 2013 il comune di Alcamo ha liquidato la somma di €. 3.716,15 alla Ditta M.A.Mediterranea Autobus di Cirrincione Salvatore per l’acquisto di materiale per il minibus elettrico. Tale importo deriva dalla fattura N. 01/645 del 10 giugno 2013. La domanda che ci poniamo appare scontata: come mai, a distanza di ben 6 mesi dalla fornitura del materiale, il minibus non è stato ancora rimesso in funzione da parte del comune? Intende l’amministrazione comunale, nelle persone ad esso preposte, attivarsi al più presto in tal senso?"- questa la preoccupazione degli attivisti alcamesi.

Il Movimento 5 Stelle chiede attenzione su una questione non secondaria ad Alcamo considerata la congestione che si crea spesso tra le strade cittadine.

Letto 372 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>