Avviato il Piano “Natale Sicuro” tra Alcamo e Castellammare

Pubblicato: lunedì, 16 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Nell'ultimo fine settimana e in prossimità delle festività natalizie, i carabinieri di Alcamo e di Castellammare del Golfo hanno intensificato le loro attività con numerosi posti di blocco nel tentativo di scongiurare l'alta percentualità di incidenti stradali causati dall'eccessivo consumo di alcolici di una altissima percentuale di giovani. Soprattutto durante le ore notturne, i militari, hanno presidiato strade e piazze sottoponendo a controllo più di 100 veicoli e procedendo all'identificazione di oltre 200 persone, eseguendo in diversi casi i dovuti test per rilevare il tasso alcolemico, attraverso l'etilometro e accertare una eventuale guida in stato di ebbrezza.

Denunciati all'Autorità Giudiziaria quattro giovani di età compresa tra i 20 e i 25 anni, D.G., D.A., D.G., A.A., tutti di Castellammare del Golfo, alla guida delle loro auto, in stato di ebrezza, con conseguente ritiro della patente e affidamento del veicolo in tutti e quattro i casi. Altri tre ragazzi, C.I., A.F., M.M., due alcamesi ed un busetano, anche in questo caso di età giovanissima compresa tra i 18 e i 27 anni, sono stati invece denunciati per guida senza patente, mai conseguita da nessuno dei tre.

Nel corso delle attività svolte dai carabinieri, sono stati inoltre deferiti per sottrazione di cose sottoposte a sequestro e ricettazione due soggetti di Castellammare del Golfo, M.G. e S.B., di 28 e 42 anni, colpevoli rispettivamente, di aver circolato con la propria autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo, e di essere stato trovato alla guida di una bicicletta rubata il giorno prima e riconosciuta da uno dei militari operanti che aveva ricevuto la denuncia di furto dal proprietario.

Infine sono stati segnalati alla Prefettura di Trapani un alcamese e un castellammarese per uso personale di stupefacenti, perchè trovati in possesso di un modico quantitativo di sostanza stupefacente di tipo cocaina, successivamente posta sotto sequestro.

Letto 390 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>