Alcamo: quest’anno niente addobbi nè luminarie

Pubblicato: lunedì, 16 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Niente tappeti rossi quest'anno, nessuna luce, nessun albero e nessun addobbo che richiami l'atmosfera natalizia che solitamente si respira in questo periodo. Solo le vetrine dei negozi hanno riadattato il loro look per questo periodo in attesa di quello molto più proficuo degli sconti di gennaio.

I commercianti di via Francesco Crispi hanno deciso di far da sè e hanno illuminato la strada a proprie spese con semplici lucine che attraversano la via da sinistra a destra.

L'amministrazione invece per quest'anno sembra aver optato per una sobrietà che appare quasi eccessiva poichè sarebbe stato sufficiente "riciclare" qualcosa di già usato senza strafare pur di dare agli abitanti almeno un tocco di aria natalizia. Non tanto perchè cambi qualcosa ai cittadini ma quantomeno per abbellire la città in periodo che si presta molto come il Natale così da renderla più calda e accogliente anche per eventuali visitatori.

Letto 1542 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Il Cittadino Vigile ha detto:

    …Si vede chiaro che questa amministrazione comunale di Alcamo guidata dal Sig.Sindaco Bonventre & co… cioè “DestraCentroSinistra insime”,hanno fatto un vero FLOP !!!
    …ci hanno messo la tassa TARES,IMU,manca l’acqua per adesso arriva dopo 9/10 giorni !!!…adesso non vogliono neanche che respiriamo l’aria natalizia…ci hanno tolto di tutto di più…e i cittadini pagano !!!
    …Mandiamo Tutti a Casa !!!

  2. salvo ha detto:

    bastava rinunciare per un mese al gettone di presenza dei consiglieri comunale per addobbare quanto meno le strade principali.
    ovviamente è chiedere troppo!!!!!!!!!

  3. salvo ha detto:

    la vergogna di alcamo…

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>