Le novità della mobilità sostenibile di Alcamo (foto)

Pubblicato: domenica, 15 dicembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. L'amministrazione alcamese, coordinata dall'ufficio del Mobility Manager d'area, ha ricevuto e accettato diverse proposte per la mobilità sostenibile della città. I suggerimenti hanno indirizzato le scelte effettuate. 4 gli ambiti di intervento che il programma prevede:

- Progetto di modifica della viabilità di Piazza Bagolino:

dove si prevede di incrementare l'uso degli stalli di sosta del parcheggio sotterraneo e si intende cambiare il senso di marcia per renderlo più congruente a quello classico. L'ingresso al parcheggio, tramite lo scivolo nei pressi del supermercato, avverrebbe quindi direttamente nel senso di marcia delle auto.

- Regolamentazione della sosta su Corso 6 Aprile:

verranno eliminati gli stalli di sosta nel tratto tra piazza Bagolino e piazza Ciullo. Saranno mantenuti solo quelli riservati ai disabili e all'acquisto di farmaci urgenti. Questo permetterà una maggiore possibilità di sfruttare lo spazio lasciato dagli stalli per i pedoni.

- Attivazione del Servizio di Bike Sharing:

riservato agli automobilisti che lasciano la propria auto nel parcheggio di piazza Bagolino. Le bici sono quelle a pedalata assistita di proprietà comunale. L'intento è quello di ridurre notevolmente il traffico veicolare.

- Concessione di contributi per l'acquisto di biciclette:

erogazione di contributi a fondo perduto per l'acquisto di biciclette a pedali e a pedalata assistita. I rivenditori forniranno listini ad hoc che permetteranno un notevole abbattimento dei costi di acquisto.

Letto 499 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Stefano Amato ha detto:

    La proposta è ottima. Ma non credete che il posteggio sotterraneo dovrebbe essere aperto tutti i giorni e anche fino ad una certa ora?
    Di solito, quando serve di più è sempre chiuso…
    Svegliaaaaa….

  2. Massimo stanco di sentire minch.... ha detto:

    Mobility Manager d’area? mah cu è? e quantu costa?
    Progetti destinati a fallire.
    Le bici a pedalata assistita saranno uno svago per tipi strani mentre le auto saranno in giro alla ricerca di un posteggio accettabile ma non certamente nella “ciappola” della tana interrata.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>